Hansel e Gretel in scena al Teatro Polifunzionale

Secondo appuntamento del cartellone per Policino, rassegna teatrale dedicata ai bambini. In scena, domenica 4 novembre al Teatro Polifunzionale di Ischia, Hansel e Gretel Halloween edition. In scena due attori, interpretati da Pietro Cenzino Di Meglio e Luigi Mennella, rispettivamente nei ruoli dei due protagonisti, ma anche di altri due personaggi, la matrigna e il papà. La scena è semplice, un grande libro, che aprendosi diventa anche una cucina, e poi un bosco.

hanselegretelinscenaalteatropolifunzionale_gerardinadimassa_21secolonews

“Hansel e Gretel Halloween edition”, di e con:

Luigi Mennella, Pietro Cenzino Di Meglio e con la partecipazione di Rossella Trofa.

Secondo appuntamento del cartellone per Policino, rassegna teatrale dedicata ai bambini. In scena, domenica 4 novembre al Teatro Polifunzionale di Ischia, Hansel e Gretel Halloween edition.

In scena due attori, interpretati da Pietro Cenzino Di Meglio e Luigi Mennella, rispettivamente nei ruoli dei due protagonisti, ma anche di altri due personaggi, la matrigna e il papà. La scena è semplice, un grande libro, che aprendosi diventa anche una cucina, e poi un bosco.

Hansel e Gretel è una fiaba dei fratelli Grimm, conosciuta da tutti; è un racconto metafora di viaggio, di crescita, di fratellanza. La storia è nota: due bambini vengono abbandonati da una matrigna cattiva e un papà troppo remissivo, buffo e apparentemente incapace di contraddire la sua nuova moglie.
Ad un tratto, grazie al piano malvagio della matrigna, Hansel e Gretel, si ritrovano da soli ad affrontare un nemico più forte di loro: il bosco. All’interno del bosco, richiamato all’immaginazione anche grazie alle luci soffuse, di colore verde, incontrano La strega cattiva, interpretata da Rossella Trofa, inizialmente buona e gentile, ma che poi si rivela essere decisamente cattiva. Hansel e Gretel, grazie ad una serie di espedienti, riescono a liberarsi e fanno ritorno a casa.

Una splendida fiaba, simpatica e divertente al tempo stesso, ben strutturata, capace di catturare l’attenzione di piccoli e grandi, seduti numerosi, in platea. Luigi Mennella, Pietro Cenzino Di Meglio e Rossella Trofa, riescono abilmente a stimolare l’immaginazione dei più piccoli, con simpatia e bravura, con atteggiamenti buffi e ironici.

Il mondo delle fiabe da sempre cattura l’attenzione dei bambini, accendendo la loro fantasia e stimolando la loro immaginazione. La fiaba diventa il veicolo attraverso il quale l’adulto trasmette al bambino un sapere antico, frutto dell’esperienza maturata in secoli di storia. Le fiabe parlano di come è fatto l’uomo, come funziona e quali sono le leggi che governano la nostra vita individuale e sociale.

Hansel e Gretel Halloween edition, al Teatro Polifunzionale di Ischia, è una fiaba che racconta, attraverso la parola, e l’essenzialità del gesto, oltre che della scena, gli innumerevoli significati di una storia che da sempre riesce ad andare in profondità, capace di avvincere grandi e piccoli con il racconto di un processo di crescita che necessariamente è costellato di difficoltà e di un rapporto con una cruda realtà che si può vincere. Ed è in questo modo che una “semplice” fiaba, si trasforma in qualcosa di eccezionale, in un vero e proprio messaggio, rivolto non solo ai più piccoli, ma anche agli adulti.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO