4shared
24.1 C
Napoli
giovedì, 23 Settembre 2021

Volla: parte l’evento “Aumenta il caldo, aumenta la prevenzione”

Si terrà dal 1 al 4 luglio nelle vicinanze dell’ufficio postale a Volla, l’evento organizzato dalla Croce Rossa italiana

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

VOLLA – Si terrà dal 1 al 4 luglio nelle vicinanze dell’ufficio postale a Volla, l’evento organizzato dalla Croce Rossa italiana in collaborazione con Ciro Petrazzuolo – esponente organizzativo di eventi e manifestazioni sul territorio. Giunti alla quinta edizione la Croce Rossa italiana scende in campo per aiutare i cittadini nelle ore più calde soprattutto per le persone più anziane. L’evento proseguirà anche per la prima settimana di agosto!

“Aumenta il cado, aumenta la prevenzione” è il titolo dell’evento che accompagnerà i volontari della Croce Rossa ad aiutare i cittadini. Infatti, saranno distribuite bottigline d’acqua, misurata la pressione e sarà effettuata una maggiore attenzione soprattutto per i più deboli. Sarà un evento organizzato nella massima attenzione rispettando tutte le norme previste dal covid-19, che, purtroppo ancora oggi si registrano casi.

“Finalmente ritornano i piccoli eventi che danno soddisfazioni” – dichiara così l’esponente organizzativo Ciro Petrazzuolo. È stato un anno difficile e lo è ancora tutt’oggi. È bene iniziare con piccoli passi per piccoli eventi affinché possano essere d’aiuto per i cittadini e di crescere sempre di più. Si auspica che sia il primo per apportare tanti altri eventi.

La Croce Rossa italiana è un elemento molto importante per i vollesi nonostante sia un paese dalle mille problematiche. Si tiene conto infatti, il commissariamento per la terza volta di seguito. Infatti, i cittadini sperano in una rinascita civile e culturale, non solo partendo da questo piccolo evento ma da qualsiasi altra cosa che potrebbe far bene alla popolazione sia per grandi e piccini.

“Questo è un evento di cui è la quinta edizione che abbiamo organizzato e spero che ce ne saranno tante altre, perché Volla non ha bisogno solo di questo ma di tanto altro. Sono sicuro che insieme unendo le nostre forze potremmo fare tante cose – conclude così l’esponente organizzativo Ciro Petrazzuolo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli