Studio sull’estinzione dinosauri: asteroide o vulcano?

studio
studio

Un importante studio pubblicato su Science ha evidenziato che l’estinzione di massa è stata causata dall’impatto di un asteroide con il pianeta Terra.

Pertanto questo  studio, condotto da un gruppo di ricercatori della Yale University ha spiegato che le eruzioni vulcaniche non hanno avuto un ruolo così rilevante nell’estinzione dei dinosauri.

Infatti i ricercatori hanno esposto che le eruzioni avute nella regione indiana, oggi denominata Trappi del Deccan, si sarebbero originate precedentemente rispetto all’estinzione dei dinosauri del Crataceo Paleogene, che si ebbe 66 milioni di anni fa. Quindi secondo i ricercatori la causa è un asteroide.

Bisogna specificare che la maggior parte degli scienziati era d’accordo che l’estinzione di massa, definita K-Pg fosse dovuta all’impatto di un asteroide  sulla  Terra.

Tuttavia un gruppo di scienziati aveva sostenuto che la causa dell’estinzione di massa fossero le eruzioni dei vulcani in quanto emanavano molti gas come: SO2 e CO2 che alteravano il clima e acidificavano il pianeta.

A tal proposito Pincelli Hull, autore principale dello studio ha dimostrato insieme al suo team che l’emissione dei gas, rilasciati dalle eruzioni vulcaniche è avvenuta prima dell’estinzione dei dinosauri.

Micheal Henehan, che ha lavorato allo studio, ha specificato che tale attività vulcanica ha generato un graduale riscaldamento globale di circa 2 gradi, ma non ha avuto un ruolo rilevante nell’estinzione di massa.

I ricercatori hanno però affermato che queste eruzioni abbiano avuto un ruolo significato dopo l’estinzione  di massa.

Infatti Donald Penman, altro membro del team, ha sottolineato che queste eruzioni hanno modificato il ciclo globale del carbonio.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories