mercoledì 24 Luglio, 2024
28.3 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Spider-Man No Way Home: un film da Oscar?

Il terzo film della saga dedicata a Spider-Man produzione Marvel Studios, intitolato Spider-Man No Way Home, è un enorme successo. In tempi di crisi per il cinema, la pellicola ha incassato ben un miliardo di dollari registrando un altissimo interesse da parte del pubblico.

Nel primo weekend di uscita mondiale il film aveva già raggiunto 580 milioni di incassi nonostante le restrizioni diffuse in tutto il mondo. È il primo film, in epoca pandemica, a superare il miliardo d’incassi al botteghino. Nessun altro film di Hollywood ha ottenuto tali risultati negli ultimi due anni.

Il nuovo film con Tom Holland e Zendaya è riuscito in tale impresa in pochissimo tempo. Il record d’incassi è stato registrato a soli 12 giorni dall’uscita eguagliando il risultato di Star Wars: Il risveglio della forza del 2015. Il record, tra l’altro, è stato ottenuto senza trasmettere ancora il film in Cina, il più grande mercato cinematografico del mondo.

Spider-Man No Way Home: riuscirà ad ottenere una nomination agli Oscar?

L’Oscar Academy ha sempre dimostrato una certa diffidenza nei confronti dei film di produzione Marvel. Fino ad ora, tra i tanti film prodotti dalla casa cinematografica, soltanto Black Panther è riuscito a strappare una nomination come miglior film. Che sia la volta buona per gli studi Marvel? Considerato l’enorme successo, la pellicola potrebbe rappresentare un’occasione per mettere da parte i pregiudizi dell’Academy nei confronti dei cinecomic.

Una celebrazione dell’atto stesso di andare al cinema

Tramite un’intervista con Hollywood Reporter, il presidente Marvel Kevin Feige ha dichiarato che un Oscar per Spider-man No Way Home sarebbe più che meritato e non solo per i suoi meriti artistici. Secondo Kevin Faige, infatti, non si può non tenere in considerazione il successo in termini di incassi della pellicola in un momento tanto difficile per il mercato cinematografico.

Kevin Feige spiega: “⌈il film⌉ È una celebrazione dell’atto stesso di andare al cinema. Spider-Man No Way Home non è finito in streaming, non si può vedere a casa. La gente ha dovuto prendere la macchina, guidare fino a un cinema e guardare questa cosa con altre persone. Per me è quella la magia dei film. Questa cosa ha un’importanza molto, molto forte per il nostro settore“.

Anna Borriello
Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.