4shared
12.8 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Eternals: la complessità vince in casa Marvel

Eternals, la nuova pellicola firmata Marvel, ci presenta un innovativo ed originale gruppo di supereroi. A metà tra divinità e mortali, dotati di capacità incredibili e di problemi tipicamente umani, gli Eterni costituiscono un'eccellente metafora della nostra società, in tutti i suoi aspetti.

Da non perdere

Nei cinema di tutto il mondo è arrivato  Eternals, una nuova avventura firmata Marvel. Al centro della storia troviamo un nuovo ed interessante gruppo di supereroi, gli Eterni, dotati di poteri straordinari.

La trama degli Eterni

In un epoca remota (intorno al 5000 a. C.) Il celestiale Arishem, creatura superiore dotata di poteri inimmaginabili, invia sulla Terra dieci eterni e gli affida un importante missione. Lo scopo del gruppo di supereroi sarà contrastare i temibili Devianti, creature crudeli che minano il futuro degli esseri umani. Nel corso dei secoli, gli Eterni proteggono gli umani dalla minaccia dei Devianti, tuttavia non hanno il potere di interferire nelle loro vicende storiche e politiche.

Nel 1500 gli Eterni eliminano quelli che sembravano gli ultimi Devianti. Tuttavia, in seguito, si crea una spaccatura nel gruppo, data dal fatto che i componenti hanno opinioni diverse sulle interazioni con gli umani. Per i successivi cinquecento anni, gli Eterni si separano e vivono delle vite apparentemente normali in attesa che Arishem li riconduca al loro pianeta d’origine.

La storia comincia con le Eterne Sersi, caratterizzata da una grande sensibilità e dalla capacità di manipolare la materia, e Sprite (maestra di illusioni che vive in un corpo da bambina, nonostante lo scorrere del tempo), che vivono a Londra. Secoli prima Sersi aveva avuto una storia con Ikaris, uno degli Eterni più potenti, sfociata in un matrimonio. Dopo essere stata abbandonata da Ikaris, più di cinquecento anni prima, Sersi comincia una relazione con Dane Whitman, che lavora al Museo di Storia Naturale.

Una giorno Sersi, Dane e Sprite subiscono l’attacco di un Deviante molto potente, chiamato Kro. Solo l’intervento di Ikaris li salva. I tre Eterni scoprono che Ajak, l’ex leader del gruppo, è stata eliminata da un Deviante.

Eternals: Il team al completo

Successivamente, i tre ritrovano gli Eterni mancanti: l’audace e coraggiosa Thena, che può plasmare ogni arma dall’energia cosmica, con il compagno Gilgamesh, l’Eterno più forte fisicamente. Al gruppo si aggiungono Makkari, supereroina sordomuta con il potere della supervelocità; il misterioso e scostante Druig, che ha la capacità di controllare le menti, l’esilarante Kingo, che emette proiettili di energia cosmica dalle mani e, infine, Phastos, un inventore molto intelligente che vive con il compagno e il figlio.

Le polemiche legate a Eternals

La pellicola è stata bandita in Arabia Saudita, Qatar, Kuwait, Bahrein e Oman. Il film è il primo lungometraggio Marvel a mostrare scene di sesso appassionate, relazioni omosessuali e a presentare un supereroe sordomuto. Nonostante non si sia parlato apertamente di omosessualità, il tema è tra i motivi principali che hanno impedito la distribuzione del film, dato che in Arabia Saudita è condannata con reclusione e punizioni corporali.

Per quanto riguarda il Kuwait e il Qatar ci sarebbero stati problemi relativi alla rappresentazione di dei e profeti considerati blasfemi. Mentre negli Emirati Arabi, Giordania, Libano ed Egitto, la pellicola sarà distribuita senza scene di sesso.

Gli Eterni e il rapporto con la mitologia

E’ impossibile non aver notato delle importanti somiglianze tra il gruppo degli Eterni e le divinità dell’antica Grecia. Thena è chiaramente ispirata ad Atena, dea della sapienza e della guerra. La veloce Makkari richiama la figura di Ermes, messaggero degli dei, nel fumetto questo personaggio è maschio. Ikaris, invece, ricorda il mito di Icaro e, per un curioso gioco del fato, incontra la stessa sorte.

Un nuovo ed interessante gruppo di supereroi, che dà vita ad una saga originale, che mostra personaggi contraddistinti da caratteristiche, situazioni e problemi tipicamente umani. Un interessante incontro tra innovazione e tradizione cinematografica, che mette in luce i vari aspetti della nostra società. 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli