Sfera Ebbasta, prosegue la traversata nel mare del successo Si intitola "Famoso The Movie, il docu-film che narra la genesi del rapper originario di Cinisello

Sfera Ebbasta

Come si fa a diventare tanto illustri in così poco tempo? Il potenziale rappresenta le fondamenta dell’intero sistema, ma non è l’unico aspetto da prendere in considerazione; venire incontro a quelli che sono i gusti del pubblico, o meglio in questo caso, degli ascoltatori. Perché qui si tratta di un artista, molto famoso al giorno d’oggi, il quale ha riscosso subito tanto successo: Gionata Boschetti. Nome sconosciuto eh? Non vi torna alla mente la sua identità? Questo è il suo pseudonimo, ma è meglio conosciuto con il suo nome d’arte, Sfera Ebbasta.

Il rapper italiano è salito sul trampolino di lancio del mondo della musica, precisamente quello trap, e si è lanciato nel mare del successo, immergendosi e non salendo più in superficie. Il primo album è stato “XDVR“, inciso con la collaborazione del produttore discografico Charlie Charles, ottenendo buon esito in Italia. Un altro boom è stato raggiunto con le uscite di “Sfera Ebbasta” e “Rockstar“, il secondo dei quali ha permesso all’artista di scalare le classifiche ed entrare nella top 100 mondiale della piattaforma streaming Spotify.

Continuando sulla scia del successo, Sfera ha annunciato la data dell’uscita del quarto album “Famoso“; ma Gionata non si ferma qui, ha fame, molta fame, non ha intenzione di bloccare la sua maturazione e il prossimo 27 ottobre uscirà il primo docu-film sulla sua carriera e sul nuovo progetto.

In questo momento, il rapper di Cinisello è uno degli artisti più influenti e famosi, in effetti è sulla bocca di tutti, e dopo un periodo di assenza, un ritorno in grande stile era atteso con ansia. Ha voluto, inoltre, per tutti gli amanti della sua musica, donare ai suoi fun l’opportunità di far conoscere com’è nato il suo progetto. È il prossimo 27 ottobre la data, in cui sbarcherà, su Amazon Prime Video, una produzione cinematografica: saranno illustrate tutte le tappe del progetto, che lo hanno portato all’idea e alla realizzazione del suo ultimo album.

Il docu-film è diretto dall’illustre regista Pepsy Romanoff, il quale in passato ha cooperato con protagonisti della scena rap, proprio come Guè Pequeno; oltre l’idea del suo disco, sarà raccontato l’iter dell’artista, l’intera storia di Sfera Ebbasta, dal suo luogo natìo, Cinisello, zona periferica della città di Milano, a stella luminosa del mondo trap, o meglio del cielo trap, talmente scintillante da “diventare un puntino, lontano nel cielo, che stanno a guardare“.

Il film quindi, diviene il mezzo, attraverso il quale si può assistere a tutto il processo di formazione del progetto, dallo studio di registrazione all’incontro con i differenti protagonisti, come Charlie Charles. All’interno dell’opera cinematografica, interpreteranno i ruoli di personaggi principali alcuni individui, i quali, fin dal primo momento, hanno sostenuto l’artista e creduto nel suo immenso talento musicale. Giusto per citarne qualcuno: Shablo, uno dei produttori più noti della scena italiana, e anche il prima rapper a farlo firmare per Roccia Music, Marracash.

Famoso The Movie” è narrato in prima persona e vede anche la partecipazione del collaboratore di una delle persone più vicine a Sfera Ebbasta, la sua amatissima madre, fonte di ispirazione per il giovane rapper. La figura materna, insieme ad altri protagonisti, dunque, è una testimonianza, la quale ci restituisce un ritratto del ragazzo, che, partito dalla periferia milanese, è, al giorno d’oggi, un perno della nuova scena italiana all’estero.

La scalata è cominciata, non solo quella delle classiche musicali, ma del successo in generale; ha conquistato la scena ed è diventato protagonista già in innumerevoli occasioni, ma la sensazione è che, una stella di questo tipo sembra destinata a brillare in eterno!

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories