Serie B1, Arzano Volley scalda i motori: “Pronti a ripartire” Dopo una stagione che entrerà nella storia a causa del Covid-19 le atlete della serie B1 si preparano

Serie B1

Serie B1, l’Arzano Volley è pronta a ripartire per la nuova stagione. Coach Antonio Piscopo suona la carica e fa richieste specifiche alle atlete ed alla dirigenza.

Arzano Volley scalda i motori: “Pronti a ripartire e puntare su giovani atlete”

L’Arzano Volley al lavoro per mettere a punto la macchina organizzativa in vista della prossima stagione. Il lavoro, in questi giorni, è soprattutto di concetto per il triplete tecnico che sarà chiamato a guidare i vari gruppi: su tutto quello della prima squadra che disputa il campionato di serie B1 femminile.

“Ho chiesto al direttore sportivo Mario Di Napoli e al presidente Raffaele Piscopo di puntare tutto sulle giovani. Passo successivo del percorso intrapreso qualche stagione fa e che ci ha portato ad essere fra le prime società d’Italia, oltre che a confermare il marchio di qualità Oro della Fipav per l’attività giovanile”. A parlare è il coach Antonio Piscopo, pronto a guidare dalla panchina il gruppo della prima squadra con l’aiuto di Giuseppe Nica e Davide Dentice, le altre punte del triplete tecnico.

Piscopo: “Ad Arzano si cresce, questo devono saperlo le nostre ragazze”

“Vogliamo che tutte le atlete abbiano le idee chiare. Si viene ad Arzano se si vuole crescere dal punto di vita pallavolistico. Se si accetta il lavoro che consente di maturare fino a diventare una giocatrice vera. Con l’allenamento e il sacrificio si possono raggiungere tutti i risultati possibili. L’Arzano Volley lo ha dimostrato in passato ed è pronto a ripeterlo a partire dalla prossima stagione. Io ci credo, così come gli altri tecnici che mi affiancano. Siamo i primi a metterci in gioco e non vediamo l’ora di essere affiancati da giocatrici volenterose, pronte a dare il massimo in campo e negli allenamenti” prosegue Antonio Piscopo.

Non solo prima squadra. La presenza di Davide Dentice e soprattutto di Peppe Nica testimonia la volontà di avanzare nel ranking giovanile nazionale. Si può sempre crescere e migliorare ecco perchè ad Arzano possono arrivare atlete da tutta Italia, essere ospitate nella foresteria ideata allo scopo dalla società e crescere insieme alla squadra femminile più blasonata della provincia napoletana. I progetti come sempre sono ambiziosi, non resta che aspettare l’inizio della prossima stagione.

Leggi anche: Finanziamenti a fondo perduto per le imprese campane

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories