domenica 23 Giugno, 2024
21.3 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Eventi culturali a Napoli: tutti quelli della settimana

Gli eventi culturali a Napoli, dopo l’emergenza Covid-19 sono ripartiti con più carica possibile. Anche questa settimana, che è appena iniziata, ha in sebo per noi e per i turisti attività interessanti gratuiti o quasi.

Il primo evento da segnalare è “Navigare”, l’importante esposizione nautica con le prove in acqua che si terrà a Posillipo. Il grande salone nautico sarà aperto al pubblico nei due weekend, dalle 10.30 alle 19.00, e in settimana dalle 12.30 alle 17.00 e ci sarà la possibilità di vedere in acqua gozzi, gommoni e yacht.

Un altro degli eventi culturali da segnalare è la mostra gratuita che si terrà nella Sala del Lazzaretto dell’ex Ospedale della Pace in via dei Tribunali. Questa mostra si basa sulla storia della grande tradizione medica napoletana che nei secoli ha consentito alla città di avere ospedali eccellenti e famosi come l’ospedale dell’Annunziata, l’ospedale della Pace e l’Ospedale degli Incurabile, luoghi incredibile frequentati da clinici illustri come Antonio Cardarelli, il suo allievo Giuseppe Moscati e tanti altri.

Tra gli eventi culturali non poteva mancare Napoli Città Libro. Dal 19 marzo fino al 14 aprile abbiamo numerosi eventi, come presentazioni ed incontri con gli autori sia in presenza che in live streaming, nei luoghi più suggestivi di Napoli.

Sabato 19 marzo alle ore 11:30 al Teatro Diana, Martin Rua ha presentato il suo ultimo romanzo Alma che visse in fondo al mare”. L’autore, dopo gialli e thriller per Newton Compton e Rizzoli, torna in libreria con una storia d’amore ambientata a Procida, un’epopea in cui convergono arte, religione, la storia delle famiglie migranti e le tradizioni di un’isola che cambia nel tempo.

Venerdì 25 marzo alle ore 18:30 in LIVE STREAMING, in occasione del Dantedì, giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, Pupi Avati ha presentato in diretta streaming sulla pagina facebook di NapoliCittàLibro il suo ultimo libro “L’Alta fantasia”. Il suo nuovo romanzo l’opera di tre vite: l’incontro inaspettato attraverso i secoli tra un regista e scrittore e due maestri della cultura italiana.

Martedì 29 marzo, invece alle 17:00 al Salone delle Grida avrà luogo la presentazione della collana “Schegge di conoscenza”, realizzata con la direzione scientifica del professore Guido Trombetti e composta dai quattro libri “Il diabete si vince a tavola”, a cura di Gabriele Riccardi, con la collaborazione delle nutrizioniste Marilena Vitale e Angela Giacco e la supervisione gastronomica degli chef Gabrielle e Raffaele Cardillo;“Suggestioni Matematiche della Divina Commedia” di Guido Trombetti e Giuseppe Zollo; “Dimmi che cuore hai e ti dirò chi sei” di Maria Angela Losi; “Non siamo soli nell’universo e comunque non lo saremo mai” di Maria Aponte. L’evento è realizzato da Rogiosi Editore in collaborazione con NapoliCittàLibro.

Venerdì 1 aprile alle ore 18:00 alla Libreria IoCiSto, lo scrittore e poeta bulgaro Georgi Gospodinov presenta “Cronorifugio”, il nuovo, attesissimo romanzo di Georgi Gospodinov ci porta a Zurigo, Sofia, Vienna, Sarajevo, Brooklyn, e in altri luoghi e tempi, e ci mette di fronte a tutta l’incertezza del futuro, mescolando satira e nostalgia, storia e ironia, in un irresistibile viaggio nello sconfinato continente di ieri.

Lunedì 11 aprile alle ore 18:00 in LIVE STREAMING, Marilù Oliva presenta “L’Eneide di Didone”.Con audacia e talento, Marilù Oliva entra nei pensieri e nei sentimenti di una delle più appassionate e tragiche eroine della letteratura d’ogni tempo. Arricchendone la vicenda  di avvincenti e inattese svolte narrative, dimostra ancora una volta l’inesauribile potenza del mito. E delle donne. L’evento è realizzato da Libreria IoCiSto in collaborazione con NapoliCittàLibro;

Giovedì14 aprile alle ore 18:00 Alfredo Palomba presenta “Quando le belve arriveranno”. Alfredo Palomba compone un romanzo in cui si sovrappongono reale e onirico, fotogrammi dal passato ed esperienze concretissime, frammenti di verità e terrificanti fantasmagorie. L’evento è realizzato da Wojtek e The Spark Creative Hub in collaborazione NapoliCittàLibro.

Cinematopedia è un evento che consiste la visione di tanti film gratuiti di qualità, con i relativi dibattiti per sostenere le comunità di Napoli Est tra il Nest, il Macadam e il Centro Asterix fino al 7 maggio.

Fino al 3 aprile 2022 a Sorrento avranno luogo tantissimi eventi tra concerti, musicisti di strada e tanta musica diffusa tour in bici e in canoa, tornei di calcio e basket, escursioni ecc. In Particolare il 29 Marzo in Piazza Tasso alle ore 16.30 inizieranno le Passeggiate tra cultura e tradizione. Sempre il 29 marzo nella Pineta di Monte San Costanzo alle ore 17.00 avrà inizio l’Escursione ed osservazione di stelle e costellazioni.