domenica 23 Giugno, 2024
21.2 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Campania Tipica porta il Cilento a Monaco di Baviera

Il ricco patrimonio culinario, e non solo, del nostro Paese è celebre in tutto il mondo. Prodotti di qualità e piatti gustosissimi rendono la nostra cucina una delle migliori al mondo.

I nostri prodotti si trovano ovunque e adesso anche a Monaco di Baviera grazie all’accordo stretto tra Campania Tipica, marchio che raccoglie circa 30 imprese con capofila la cooperativa A.MA Cilento, e alcuni ristoranti locali.

Dal 17 novembre il Cilento sbarca a Monaco di Baviera

Tra i ristoranti che hanno aderito all’accordo vi è anche il “Bistrot Partenopeo”. Nei menu dei ristoranti bavaresi entrerà in primis l’ olio Evo, prodotto dalla cooperativa con sede a Pisciotta in provincia di Salerno, all’ interno del Parco Nazionale del Cilento.

– “E’ un’ olio ottenuto da olive raccolte precocemente, coltivato in modo naturale, senza uso di pesticidi, e lavorato con moderne tecniche di raccolta e di spremitura.” – Spiega Roberto Cavaliere, presidente di A.MA Cilento.

– “Un olio giallo paglierino, dal gusto sufficientemente armonico, tendenzialmente dolce con note di mandorla e a volte di pinolo. Si caratterizza per un fruttato di oliva di media intensità in cui si distinguono delicati sentori erbacei e di mela verde..

Grazie all’accordo con Campania Tipica, arriverà sulle tavole dei ristoranti bavaresi un prodotto tipico campano di grande qualità. L’ olio Evo è prodotto in circa tre ettari di oliveti, all’ interno del quali è stato realizzato l’Agriturismo “Principe di Vallescura” per offrire un esperienza a tutto tondo tra la raccolta delle olive, il trekking, e a breve, la raccolta del miele dagli alveari.

Campania Tipica: non solo Olio Evo ma tanti altri prodotti

Oltre all’ olio nei menu dei ristoranti di Monaco di Baviera entreranno, vini, formaggi, salumi, marmellate e miele del Cilento, prodotti di qualità forniti da piccole imprese, che si affacciano nei ristoranti e negozi delikatessen europei.

– “Siamo presenti con i prodotti di ‘Campania Tipica’ in 11 punti vendita tra Italia, Danimarca, Gran Bretagna, e, a breve, in Spagna, a Barcellona” – aggiunge Cavaliere.

E’ questo e non solo l’ obbiettivo del “Progetto CompraSud”, volto a promuovere le piccole e medie imprese meridionali, marchi e produzioni antiche, a cui Campania Tipica ha aderito.