19.2 C
Napoli
mercoledì, 5 Ottobre 2022

Volley, Mondiali 2022: i nomi della formazione azzurra

La pallavolo, uno sport che, per definizione, prevede potenza, tecnica, gestione emotiva ed un efficace gioco di squadra. Questi elementi non possono mancare nella formazione del CT dell'Italia Fefè De Giorgi, che comunica i convocati che prenderanno parte ai Mondiali 2022. Scopriamo quali elementi scenderanno in campo, rappresentando il tricolore in Polonia e Slovenia.

Da non perdere

La pallavolo: uno sport, una passione e molto di più. Un insieme di forze, di figure in movimento che si distribuiscono in campo, dove potenza e tecnica si intersecano tra loro, formando un equilibrio perfetto. Ed è sotto la spinta di questi sentimenti, di questa passione bruciante, che l’Italia di Fefè De Giorgi, si prepara per i Mondiali di volley maschile 2022, che si terranno tra il 26 agosto e l’11 settembre in Slovenia e Polonia.

Le decisioni dell’allenatore pugliese, sono giunte subito dopo il triangolare tenutosi a Cuneo, dove gli azzurri hanno avuto la peggio contro gli Stati Uniti e vinto contro il Giappone. Da tempo era nota l’esclusione di Ivan Zaytsev; al contrario, viene confermato il libero di riserva, Leonardo Scanferla.

Si riconferma invece il gruppo trainante della formazione azzurra, i giocatori che più di molti altri, hanno tenuto alto il nome del tricolore nel mondo: Simone Giannelli sarà il capitano, il palleggiatore giocherà con l’opposto Yuri Romanò, coperto da Giulio Pinali. Gli schiacciatori saranno Daniele Lavia e Alessandro Michieletto, seguiti dalle ottime alternative, Mattia Bottolo e Francesco Recine.

La coppia titolare di centrali sarà formata da Simone Anzani e Gianluca Galassi, sostenuta da Leandro Mosca e Roberto Russo. Inoltre troveremo il libero di riferimento, Fabio Balaso.

Ora, la formazione azzurra si sposterà Centro Pavesi, a Milano, dove si allenerà fino al 23 agosto, il giorno seguente partirà per la Slovenia.

Sabato 27 agosto, alle 21.15, si terrà il primo incontro ai Mondiali contro il Canada; a Lubiana, gli azzurri si scontreranno anche contro Cina e Turchia nei giorni seguenti. Le prime due classificate dei sei gironi e le quattro migliori terze parteciperanno agli ottavi di finale, dove comincerà la fase a eliminazione diretta.

Di seguito troviamo la lista completa dei convocati del’Italia per i Mondiali 2022 di volley maschile.

La formazione azzurra per i Mondiali di volley maschile 2022

PALLEGGIATORI: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli;

OPPOSTI: Giulio Pinali, Yuri Romanò;

SCHIACCIATORI: Mattia Bottolo, Daniele Lavia, Alessandro Michieletto, Francesco Recine;

CENTRALI: Simone Anzani, Gianluca Galassi, Leandro Mosca, Roberto Russo;

LIBERI: Fabio Balaso, Leonardo Scanferla;

Questi Mondiali racchiudono una molteplicità di significati: rappresentano una sfida per gli azzurri di De Giorgi, nella quale sarà necessario calibrare il talento e le peculiarità di ogni giocatore, per mettere in atto un efficace gioco di squadra. Un contesto nel quale strategia, motivazione, tenacia e gestione emotiva, dovranno trovare il giusto spazio, per poter esprimere al meglio l’enorme potenziale della formazione italiana.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli