13.4 C
Napoli
giovedì, 2 Febbraio 2023

Serie A ultimi aggiornamenti: il Napoli è capolista

Serie A, la classifica aggiornata: sono nove le distanze dal Napoli capolista.

Da non perdere

Proseguono le partite di Serie A con diciottesima giornata di campionato.

Napoli-Juventus    ven 13 gen, 20:45

Cremonese-Monza    sab 14 gen, 15:00

Lecce-Milan    sab 14 gen, 18:00

Inter-Hellas Verona    sab 14 gen, 20:45

Sassuolo-Lazio   dom 15 gen, 12:30

Torino-Spezia    dom 15 gen, 15:00

Udinese-Bologna    dom 15 gen, 15:00

Atalanta-Salernitana    dom 15 gen, 18:00

Roma-Fiorentina    dom 15 gen, 20:45

Empoli-Sampdoria    lun 16 gen, 20:45

Napoli – Juventus

E’ festa allo Stadio Maradona, durante i minuti di recupero i tifosi sugli spalti hanno intonato ‘La capolista se ne va!’ e poi, nel post-gara, hanno applaudito i calciatori del Napoli cantando ‘Un giorno all’improvviso’.

Col 5-1 di venerdì 13 gennaio, il Napoli di Spalletti si porta a +10 sulla Juventus.

Il Napoli si prepara ora ad affrontare la Salernitana sabato 21 gennaio.

Cremonese – Monza

 Il Monza ha vinto a Cremona 3-2 sabato 14 gennaio, ha dominato per un’ora abbondante ma nel finale ha rischiato grosso con i padroni di casa.

I grigiorossi restano però disperatamente ultimi in classifica e dopo la quarta sconfitta consecutiva la panchina di Massimiliano Alvini traballa alquanto.

Lecce – Milan

Finisce 2-2 Lecce-Milan, terzo anticipo della 18esima giornata di Serie A.

I rossoneri vanno sotto dopo appena 3′ con un autogol di Theo Hernandez, per poi subire al 23′ il raddoppio di Baschirotto.

Nella ripresa l’atteggiamento cambia: Leao trova il 2-1 al 58′, mentre al 71′ ci pensa Calabria a riequilibrare il risultato.

Entrambe le squadre provano a vincerla nel finale, ma il risultato non cambia più. Secondo stop di fila per i campioni d’Italia, che vedono il Napoli scappare nuovamente a + 9.

Inter-Hellas Verona

Pochi rischi, solo qualche brivido per Inzaghi: Verona battuto 1-0 e Juventus agganciata.

Sassuolo-Lazio

La Lazio vince contro il Sassuolo per 2-0 con i gol di Zaccagni, su rigore, e di Felipe Anderson.

La notizia negativa arriva solo per via dell’infortunio di Ciro Immobile, che ha alzato bandiera bianca dopo un quarto d’ora per un problema al flessore della coscia destra.

Torino-Spezia

Lo Spezia batte il Torino 1 a 0. In classifica il Torino ha fin qui raccolto 23 punti dopo 17 di turni mentre lo Spezia è a quota 15.

Udinese-Bologna

Il Bologna batte l’Udinese 2 a 1, Sansone e Posch firmano rimonta.

Atalanta-Salernitana

Nella 18.ma giornata di Serie A l’Atalanta travolge la Salernitana 8-2, tiene il passo della Lazio e si rilancia in chiave Champions.

Roma-Fiorentina

Abraham costruisce e Dybala pennella. La Roma supera per 2-0 la Fiorentina proprio grazie alla sua coppia di attaccanti.

Non resta che aspettare Empoli-Sampdoria che si disputerà lunedì 16 gennaio alle 20:45.

Prossime partite Serie A 19a giornata dal 22 gennaio:

Bologna – Cremonese

Fiorentina – Torino

Verona-Lecce

Inter – Empoli

Juventus- Atalanta

Lazio – Milan

Monza – Sassuolo

Salernitana – Napoli

Sampdoria – Udinese

Spezia-Roma

image_pdfimage_print

Ultimi articoli