Rigoletto live: l’opera verdiana in scena al Circo Massimo Un Rigoletto live davvero particolare che inaugura l’estate 2020 del Teatro dell’Opera di Roma

Il Rigoletto live che inaugurerà questo 16 luglio la stagione estiva del Teatro dell’Opera di Roma, con un palcoscenico d’eccezione come quello ideato per il Circo Massimo, sarà diretto da Daniele Gatti con la regia di Damiano Michieletto e prodotto dal Teatro dell’Opera in collaborazione con Indigo Film.

Tutto è stato ovviamente predisposto affinché nulla possa violare le norme di sicurezza sanitaria anti Covid-19.

Il nuovo palcoscenico, costruito in uno dei più incredibili luoghi di spettacolo mai realizzati, con i suoi 1500 metri quadrati consentirà infatti la giusta misura di distanziamento tra gli artisti che vi prenderanno parte; mentre 1400 saranno i posti a sedere per gli spettatori.

Proprio tra gli spettatori, alla prima di un Rigoletto rivisitato da Gatti e Michieletto, dove con l’opera verdiana (storia noir di crimine e passione) si fonderanno cinema, teatro e nuove tecnologie, vi saranno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i presidenti di Senato e Camera Maria Elisabetta Casellati e Roberto Fico, il ministro di Beni Culturali e Turismo Dario Franceschini, gli ambasciatori di Usa, Francia, Germania, Inghilterra e Spagna, accolti dalla sindaca della Capitale Virginia Raggi.

L’opera verdiana che ha come protagonista il gobbo buffone di corte, in questa nuova visione voluta da Michieletti sarà ambientata in un immaginario mondo criminale anni ottanta, dove l’unione di realismo e visione onirica darà una sorta di ritmo cinematografico grazie anche alle immagini e ai 20 video che verranno riportati sul maxischermo e che racconteranno emozioni, sogni e ricordi con l’innesto di elementi di  suggestioni per avvicinare gli artisti al pubblico.

L’obbligo di rispettare le misure sanitarie ha spinto gli autori di questo Rigoletto on the road a immaginare una tipologia di spettacolo completamente particolare; i musicisti saranno distanziati e lo scambio di strumenti avverrà con l’utilizzo di guanti e sempre mantenendo una certa distanza; stesse regole di distanziamento anche per gli artisti che vi prenderanno parte.

Proprio riguardo ai personaggi che metteranno in scena questo Rigoletto on the road, vi saranno con il ruolo del protagonista Roberto Frontali e, accanto a lui, Iván Ayón Rivas come Duca di Mantova, Rosa Feola sarà Gilda, Riccardo Zanellato sarà Sparafucile, mentre Martina Belli interpreterà Maddalena e Gabriele Sagona sarà il Conte di Monterone.

A seguito della prima che si terrà il prossimo giovedì 16 luglio, l’opera verrà trasmessa in diretta su Rai 5 e sarà replicato sabato 18 e lunedì 20 luglio.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories