9.2 C
Napoli
lunedì, 30 Gennaio 2023

La cultura e l’ambiente, Napoli e dintorni

La cultura e l'ambiente, Napoli Est tra festival ed artisti.

Da non perdere

La cultura e l’ambiente ribaltano l’idea del mercato basata sulla competizione e sul consumo del terrirìtorio. La cultura va valorizzata soprattutto nel xxi secolo e nel mondo; le persone dovrebbero capirne il valore e trovare risorse per lo sviluppo di idee a misura d’uomo, sia nel rispettto dell’ambiente che per valorizzare lo sviluppo della cultura.

Nuovi approcci stanno nascendo in sinergia con cultura e ambiente, basta sforzarsi di immagginare territori e scenari dove la cultura sia importante.  Una proposta che punta all’offerta turistica accattivante e che completa la platea di cittadini rispondendo alla domanda basata su un’interesse culturale, storico e tradizionale.

A Napoli, di preciso nella zona di Napoli-Est c’è stata una riqualificazione della zona e proprio con la cultura. Per celebrare la bellezza dai quartieri che non sono solo una parte marginale di Napoli, ma collabborano con realtà uniche piene di unicità.

Una rivoluzione culturale che rovescia un paradigma, che ha mostrato tutto il suo lato. Partire dai luoghi del vivere, dai territori e recuperare valori e tradizioni. La programmazione territoriale e l’incontro fra le istituzioni rappresenta sia economicamente che socialmente una svolta.

Presentato anche “Est” il festival delle asti e dello spettacolo di Napoli Est che è stato creato con il contributo del MIC e del Comune di Napoli. Per un autunno di cultura e di aggregazione. Tutta la direzione artistica è affidata a Nest, quattro mesi nell’ambito del progetto di “Affabulazione”.

Con un programma sulla collettività e la vita sociale fitto di incontri e performance artistiche. Concerti, workshop e laboratori, atttraverso un’iniziativa vitale e plurale e partecipata. Il festival della cultura di Napoli Est si svolgerà tra i comuni di Barra, Ponticelli e San Giovanni. Molti attori della comunità, scuole, enti no profit, associazioni e rappresentanti.  Tutti gli eventi saranno gratuiti e si potrà partecipare liberamente.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli