Juventus, dov’è il tuo numero 9? Intanto Suarez… A pochi giorni dall'inizio del campionato, i bianconeri si ritrovano senza il sostituto di Gonzalo Higuain

Siamo entrati ufficialmente nella settimana che darà il via al campionato 2020/21, e la Juventus si ritrova ancora senza il suo numero 9, ossia il centravanti che sostituirà Gonzalo Higuain, ceduto all’Inter Miami. Diversi i nomi in lizza, ma per ognuno ci sono delle complicazioni non da poco.

L’obiettivo numero uno resta Luis Suarez, ormai fuori dal progetto di Koeman. Come ben sappiamo, l’uruguagio ha bisogno del passaporto comunitario per approdare alla Juventus. Il classe ’87 questa settimana dovrebbe atterrare a Perugia per sostenere l’esame di italiano livello B1, dopodiché ci sarà da aspettare i tempi legati alla burocrazia.

Si tratta quindi di una corsa contro il tempo. Il calciomercato chiude il 5 ottobre, per cui il dubbio resta sulla tempistica dell’affare. Chiaramente, se Suarez riuscisse poi a svincolarsi, la trattativa potrebbe andare in porto anche dopo la data di fine calciomercato, ma in questo caso Andrea Pirlo resterebbe troppo tempo senza centravanti.

Edin Dzeko sarebbe l’alternativa preferita qualora dovesse saltare Suarez. La Roma però non vuole privarsi dell’attaccante e il bosniaco, che ha altri 2 anni di contratto, non ha manifestato la volontà di lasciare la capitale. Ad oggi il trasferimento del numero 9 giallorosso a Torino, appare difficile.

Per quanto riguarda Arek Milik, il polacco ha già l’accordo verbale con la Juventus, ma i bianconeri non hanno quello con il Napoli. Nonostante il contratto in scadenza nel 2021, il Presidente De Laurentiis chiede una cifra sui 20-25 milioni per privarsene. Anche in questo caso, se il patron del Napoli non dovesse fare un passo indietro, sarà complicato vedere Milik nel capoluogo piemontese.

Nei giorni scorsi il noto giornalista di Sky Sport esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, ha fatto i nomi di Edinson Cavani e Olivier Giroud. L’ex attaccante del Psg, svincolato, rappresenterebbe una buona occasione di mercato, ma avrebbe chiuso totalmente le porte ad un trasferimento alla Juventus. Motivo? Troppo amore per Napoli. La sua famiglia vive a Napoli, si sente legatissimo alla città e non vuole fare il torto ai tifosi di chiudere la carriera dagli acerrimi rivali.

Se poi dovesse arrivare una super offerta e l’uruguagio dovesse cambiare idea, questo non lo sappiamo. Tuttavia la presa di posizione appare netta e chiara, senza possibilità di errore.

Infine Olivier Giroud. Il nome che forse meno scalda il cuore dei tifosi, ma che al momento risulta il più fattibile. Il classe ’86 non rientra nei piani di Lampard e il Chelsea lo valuta appena 5 milioni. Evidentemente però la Juventus punta ad altro, altrimenti già avrebbe intensificato i contatti per il francese.

A questo punto non resta che aspettare per sapere chi sarà il sostituto di Gonzalo Higuain. Mancano 6 giorni all’inizio del campionato e manca ancora il centravanti titolare. Andrea Pirlo spinge per averlo il prima possibile, anche perché c’è da provare gli schemi e trasferire i dettami tecnico-tattici alla squadra.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories