4shared
8.4 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Hexa, dagli Usa il mono elicottero di Icaro

Da non perdere

Domenico Papaccio
Laureato in lettere moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, parlante spagnolo e cultore di storia e arte. "Il giornalismo è il nostro oggi."

Hexa è l’ultimo prodotto tecnologico che gli Usa stanno per dare al mondo dei sognatori volanti.

Se la possibilità di volare per l’uomo, dai miti greci di Icaro e Dedalo al mondo della novella orientale di Aladino fino ai personaggi ariosteschi e i romanzi di Jules Verne ha intervallato e interpretato la memoria e la fantasia, raggiungendo la realtà delle ali meccaniche con i fratelli Wright, a breve potrà andare nell’aria come in scooter.

Hexa è un mini elicottero monoposto capace di arrivare in posti ridottissimi e galleggiare su superfici d’acqua.

Il primo modello brevettato è stato dato in dotazione alle forze armate dell’esercito militare statunitense, ma l’apertura al mercato è stata già avallata dai suoi creatori.

Ad idearlo e presentarlo al pubblico e stata l’azienda di veicoli aerei Lift, specializzata nell’elaborazione e produzione di strumenti logistici aerei, nonché di meri aerei e elicotteri per l’esercito Usa. 

La prima prova, eseguita nelle aree deserte dello stato del Texas ha lasciato tutti senza fiato.

Stand0 a quanto comunicato dalle forze aeree militari statunitense, dal 2030 Hexa diventerà parte integrante dei mezzi aerei militari, ricoprendo per ora solo una parte marginale nelle operazioni.

Hexa è dotata di 18 rotori, assemblata con materiali in fibra di carbonio, con una potenza che permette di decollare come l’avviamento di una semplice automobile.

A dar l’impressione della costruzione fantascientifica è certamente il volante, analogo al joystick di una consolle da sala giochi anni 80′ 90′.

Ciononostante alcune funzioni necessitano ancora del dispositivo computer, soprattutto per salvaguardare alcune misure di sicurezza, premettendo al conducente di potersi liberare da eventuali problematiche o guasti al veivolo.

Proprio la semplicità di guida, raggiungibile dietro conseguimento del consueto brevetto di volo per elicotteri ha aperto l’ipotesi da parte della Lift di portare prossimamente Hexa sul mercato libero.

Nonostante Hexa sia ancora in fase sperimentale presso l’esercito americano, gli investitori sono pronti a mettere le mani su un’innovazione tecnologica che può contribuire allo sconvolgimento del rapporto tra uomo, velocità e spazio e sconvolgere il mercato dei motori.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli