27.2 C
Napoli
lunedì, 4 Luglio 2022

Coppa Italia, riparte la giostra del calcio vero.

Tutto esaurito al Sardegna Arena per la partita di Coppa Italia tra i Rossoblu è il Chievo Verona nel primo vero test importante per la squadra isolana, che saggerà le qualità della formazione di Rolando Maran contro un avversario di tutto rispetto. All'insegna della cautela le parole del tecnico Rossoblu che invita i suoi alla massima concentrazione in una partita da non prendere assolutamente sottogamba.

Da non perdere

È terminata La lunga attesa dei tifosi italiani con il primo appuntamento del calcio che conta della nuova stagion. Parte Infatti il terzo turno della Coppa nazionale, con il Genova che in anticipo, ha già messo in cassaforte il passaggio grazie al poker rifilato all’ Imolese nella gara giocata a Marassi. La squadra del debuttante Aurelio andreazzoli ha ben figurato e il 4-1 risulta più che confortante per il Grifone che potrà adesso concentrarsi sulla prima di campionato all’esordio all’Olimpico contro la Roma.

Passa anche il Parma di uno scatenato Gervinho che vince 3 a 1 sul Venezia. L’ivoriano è Infatti il protagonista della serata grazie ad una doppietta e ad una partita che ha già messo in mostra un calcio spumeggiante dei parmensi che insieme ad inglese la nuova punta di diamante acquistata definitivamente dal Napoli lascia ben presagire per il prossimo campionato.

Questa sera giocheranno invece Perugia Brescia alle 18 e a seguire Fiorentina Monza,  Ascoli Trapani, Cittadella Carpi, Pescara Frosinone, Monopoli, Udinese Sudtirol, Verona Cremonese, Lecce Salernitana, Pisa Bologna, Sassuolo Spezia, Spal FeralpiSalò, Crotone Sampdoria e la partita forse più importante del tabellone Cagliari Chievo Verona.

Tutto esaurito al Sardegna Arena per la prima uscita dei Rossoblu davanti al proprio pubblico nella prima partita che conta. La squadra di Rolando Maran Infatti è attesa da un test che dovrà saggiare in primis la qualità della Rosa messa a disposizione dal Presidente Giulini, che con uno sforzo economico davvero notevole ha saputo ben reimpiegare quanto incassato dalla cessione di Nicolò Barella. Qualcosa di più infatti si aspettano i tifosi Isolani Grazie all’arrivo di giocatori che fanno sognar.  Nandez appena giunto insieme con Nainggolan, Rog e il rientrante Pellegrini, sono attesi al primo vero banco di prova davanti ad un Chievo Verona che però non ha alcuna intenzione di essere la vittima sacrificale. Nell’occasione si festeggerà anche il Centenario nonche i 50 anni dallo scudetto del 1970.

Partita secca, dunque con la squadra vincente che passerà direttamente il turno.

Queste le probabili formazioni

CAGLIARI (4-3-1-2): Rafael; Mattiello, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Rog, Nainggolan, Ionita; Birsa; Joao Pedro, Pavoletti.
Allenatore: Maran.

CHIEVO VERONA (4-3-3): Semper, Bertagnoli, Rigione, Leverbe, Brivio, Esposito, Karamoko, Garritano, Pucciarelli, Meggiorini, Stepinski.
Allenatore: Marcolini.

Il XXI secolo In occasione della importante gara che si disputerà in Sardegna sarà presente e seguirà in diretta la partita.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli