3.6 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Comunicazione efficace: aspetti e caratteristiche di questo fenomeno

La comunicazione, un processo che mette in contatto due o più interlocutori e che incide sul benessere delle persone.

Da non perdere

Con il termine comunicazione, intendiamo quel processo grazie al quale riusciamo a comunicare una serie di informazioni in maniera coerente, chiara ed esaustiva.

Comunicare in modo efficace vuol dire essere in grado di rapportarsi a qualunque interlocutore, sia dal punto di vista verbale che paraverbale (postura, espressioni, informazioni che riguardano l’aspetto non verbale). Ovvero utilizzando un adeguato registro linguistico e comunicando in maniera chiara, comunicando il proprio stato d’animo.

Come avviene una comunicazione efficace?

Ci sono una serie di fattori che ci restituiscono delle informazioni sulla comunicazione con l’altro.

Comunicare in modo efficace vuol dire fare in modo che il messaggio che l’emittente, ovvero colui che avvia la comunicazione, desidera trasmettere all’altro (ricevente) arrivi in modo da poter essere compreso, ricordando che possono esserci dei distrattori; cioè possono esserci interferenze sia esterne, ad esempio un rumore molto intenso, che interne: emozioni, pensieri che ostacolano l’espressione o la comprensione del messaggio.

Quindi è molto importante considerare il segnale di ritorno che otteniamo dall’altro, ovvero: l’ascolto delle parole e l’osservazione delle espressioni facciali. Inoltre, abbiamo indicatori quali la voce, la postura e le parole, per verificare se il  messaggio è arrivato o meno.

Chi ascolta stabilisce se la comunicazione è efficace, cioè se ha capito.

Un “atto comunicativo” è formato da diversi elementi: emittente, chi produce il messaggio; ricevente, a cui è destinato il messaggio; il contenuto comunicato, ovvero il vero e proprio messaggio, ciò che viene comunicato; canale, il mezzo grazie al quale si comunica con l’altro; il codice, cioè il linguaggio col quale si comunica; infine il contesto, il luogo dove avviene la lo scambio tra gli interlocutori.

La comunicazione, un ambito che esprime la naturale predisposizione dell’uomo verso la socialità. Quest’ultima può e deve essere impiegata per migliorare la qualità della vita delle persone, sia dal punto di vista sociale che psicologico.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli