4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

24 settembre: il Giorno dell’eredità in Sudafrica

Il 24 settembre in Sudafrica ricorre il Giorno dell'eredità. Questo è un modo per celebrare tutte le tradizioni e culture presenti nella nazione

Da non perdere

Oggi, in Sudafrica, ricorre il Giorno dell’eredità. Questo (in lingua afrikaans: erfenisdag) è una festa pubblica nazionale che si festeggia ogni anno il 24 settembre.

Per i sudafricani il Giorno dell’eredità è un modo per celebrare la propria cultura e la diversità delle credenze e tradizioni che sono proprie della nazione e dunque di tutto il popolo sudafricano.

Il Giorno dell’eredità è anche conosciuto come giornata nazionale della braai (brace), cioè della grigliata di carne, in quanto questa è una tradizione molto popolare in Sudafrica, considerata un’importante momento sociale.

Mentre sempre in Sudafrica, precisamente nella provincia del KwaZulu-Natal la ricorrenza del 24 settembre è conosciuta come giorno di Shaka, in riferimento al re Zulu Shaka, il quale ebbe un ruolo decisivo nell’unire i vari clan di Zulu in un’unica nazione. Ogni anno, in tale provincia, le persone si riuniscono presso la tomba del re Zulu Shaka per onorarlo in questo giorno e ringraziarlo per il suo operato.

Nel passaggio alla democrazia, il governo sudafricano decise di istituire il Giorno dell’eredità, cioè una festività civile in cui i cittadini sudafricani, dunque appartenenti a ogni gruppo di popolazione, avrebbero dovuto ricordare le proprie origini e celebrarle. Questo affinché nessuno dimenticasse chi era e da dove veniva.

E’ un modo per mantenere viva la propria storia e cultura, per far conoscere le proprie tradizioni, le proprie origini anche alle nuove generazioni. Dunque essendo il Sudafrica una nazione composta da diverse popolazioni con diverse origini e tradizioni, il Giorno dell’eredità è un modo per ricordare e celebrare proprio queste differenze.

Il presidente Nelson Mandela coniò l’espressione “nazione arcobaleno” per descrivere la diversità delle culture presenti in Sudafrica, ma che nonostante ciò costituiscono un’unica nazione.

Inoltre Mandela sottolineò come l’erfenisdag (il Giorno dell’eredità) doveva essere proprio la celebrazione di quelle diversità.

Il primo giorno dell’eredità venne celebrato il 24 settembre 1995.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli