3.6 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Amici a 4 zampe, i benefici della compagnia di un cane

Da non perdere

Maria Saviano
Maria Saviano nasce ad Ottaviano, il 20 Marzo 1996. Consegue il diploma di maturità Classica, presso il liceo Armando Diaz di Ottaviano e attualmente studia, Lettere Moderne, presso il dipartimento di Lettere e Filosofia dell' Università Federico II di Napoli. Ama scrivere, leggere, ascoltare musica, fotografare. Appasionata di calcio, segue e ama la Società Sportiva Calcio Napoli.

Diversi studi scientifici dimostrano che avere un amico a 4 zampe in casa fa bene alla salute. La compagnia di un amico a 4 zampe aiuta anche a ridurre lo stress, infatti, è provato scientificamente che accarezzare il proprio cane aumenta i livelli di ossitocina, l’ormone della felicità. La presenza di fido  in casa aiuta a prevenire le allergie e l’asma nei bambini.

Essi aiutano a combattere le malattie del cuore e contribuiscono ad abassare  la pressione nel sangue. I nostri amici a quattro zampe aiutano anche a restare in forma,in quanto, almeno tre volte al giorno hanno bisogno di uscire a fare una passeggiata per i loro bisogni fisiologici.   Ci inducono all’attività motoria inconsapevolmente, anche, quando ci portano il famoso osso da loro preferito per le attività di svago. Invitandoci a giocare, ci rallegrano la giornata e aiutano il nostro organismo a rilasciare endorfine. Avere un amico a 4 zampe aiuta a combattere la solitudine e a prevenire la depressione. I cani sono, dunque,  dei  portatori sani di gioia; in alcuni casi sono delle guide indispensabili per le persone non vedenti in quanto sono  addestrati per aiutare a superare gli ostacoli.

È importante la presenza di fido anche negli ospedali, la pet therapy , aiuta i pazienti a distrarsi e ad aumentare i livelli di autostima.

La presenza di un cane nella vita dei bambini autistici aiuta a ridurre lo stress in modo sorprendente. Nei bambini, sono molteplici i benefici instaurando un rapporto di fiducia reciproca tra l’animale e il piccolo. Quest’ultimo aspetto non è da sottovalutare, infatti, i bambini riescono a controllare la propria impulsività entrando in contatto con il cane. Questo particolare legame che va al di là del semplice rapporto padrone\animale, permette sia al nostro amico a 4 zampe che al bambino di instaurare un amore sincero reciproco.

(Il cane è amico dell’ uomo da sempre in quanto è legato al proprio padrone da affetto sincero, i nostri amici a quattro zampe non possono tradirci né fingere.)

image_pdfimage_print

Ultimi articoli