11.1 C
Napoli
sabato, 4 Febbraio 2023

Tragedia in un liceo a Cassino: docente muore stroncato da un infarto

Nonostante il repentino intervento dei soccorsi, l'uomo non ce l'ha fatta

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Tragedia a Frosinone. In mattinata un tecnico di laboratorio del liceo linguistico e socio pedagogico “Marco Tullio Varrone” di Cassino, nel sud della provincia ciociara, è morto stroncato da un malore. Stando alle prime ricostruzioni il dramma si è consumato intorno alle nove in un’area dell’istituto.

Le tappe della tragedia

Mario G., 55 anni,  stava svolgendo regolarmente le sue attività lavorative quando ha avvertito improvvisamente un malore. L’uomo è uscito nel giardino del Liceo dove si è accasciato perdendo i sensi.

Sarebbero stati alcuni studenti e membri del personale scolastico a notare l’uomo a terra che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul luogo sono giunti un’autombulanza accompagnata dall’auto medica e nonostante i numerosi tentativi di rianimare l’uomo con l’utilizzo di un defibrillatore l’arresto cardiaco è risultato fatale. I paramedici non hanno potuto che dichiarare la morte del docente. Sul posto della tragedia sono infine sopraggiunti i Carabinieri della compagnia di Cassino.

La notizia ha sconvolto i ragazzi e i colleghi che frequentano la scuola. Molti hanno espresso il loro cordoglio con messaggi d’affetto sui social. “Una persona meravigliosa” ha detto chi lo conosceva.

Rip, amico mio!” aggiunge Antonio su Facebook.

Sarai sempre con noi e ti ricorderemo sempre per la persona insostituibile che eri e sarai per sempre

Cuore buono e pieno d’amore sempre pronto ad insegnare

Hanno infine aggiunto i suoi studenti.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli