Reddito di cittadinanza, chi saranno i “fortunati”? Il mese in corso è ormai ad un passo dalla fine e si comincia, così, a riflettere sui tempi del pagamento del Rdc

Reddito di cittadinanza

Finalmente circolano in giro anche notizie positive. Sebbene sia un’informazione vantaggiosa, non riguarda comunque ogni individuo. Si tratta del reddito di cittadinanza, poichè il pagamento del mese di agosto sta giungendo e a giorni i beneficiari scopriranno di avere la ricarica sulla carta di Poste Italiane, ma non tutti.

Il pagamento della mensilità di agosto del reddito di cittadinanza, infatti, dovrebbe interessare soltanto coloro che hanno richiesto il sussidio nel mese di luglio, cioè i beneficiari.

Invece, per quanto concerne coloro che hanno fatto domanda ad agosto, otterrano il pagamento del Rdc soltanto in determinate date; ci sono dei cambiamenti e delle scadenze per il pagamento del reddito di cittadinanza.

Come già detto, il pagamento del mese di agosto è in arrivo per i nuovi beneficiari. Gli individui che hanno fatto domanda per il reddito di cittadinanza entro luglio, dovrebbero assicurarsi la carta e il pagamento a partire dalla metà del mese di agosto.

Tenendo in considerazione che il 15 agosto è un giorno festivo e cade di sabato, il pagamento del Rdc sarà anticipato al 14 o posticipato al 17, che è lunedí, inizio settimana. I beneficiari di lungo corso del reddito di cittadinanza dovranno, invece, necessariamente aspettare per la ricarica la fine del mese osservato.

Per le persone che hanno fatto richiesta per il Rdc a giugno e che hanno ottenuto l’accredito entro il 15 del mese precedente, la ricarica sulla PostePay di agosto si verificherà nella data ordinaria, generalmente tra il 24 e il 27 del mese di agosto. C’è anche chi ad agosto non riceverà alcuna ricarica e dovrà attendere il prossimo mese per avere i soldi. Dovranno aspettare altri 31 giorni circa, dato che per loro il primo pagamento arriverà il 15 settembre.

Si sta parlando di coloro che hanno presentato la domanda di accesso al reddito di cittadinanza questo mese e che lo faranno entro il 31 agosto.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories