4shared
9.6 C
Napoli
giovedì, 20 Gennaio 2022

Primato italiano per la nuotatrice Benedetta Pilato

Da non perdere

Christian Russo
Christian Russo, consulente legale, attore professionista, presentatore, speaker radiofonico, collaboratore presso XXI secolo.news

Primato italiano per la nuotatrice Benedetta Pilato.

Benedetta Pilato fissa il nuovo record italiano nei 100 rana nella seconda giornata delle International Swimming League di Budapest.

Dopo la vittoria con il primato nei 50 rana la quindicenne tarantina tesserata con il CC Aniene, si è ripetuta stabilendo il tempo di 1’03″67.

Tempo migliore di quello stabilito da Martina Carraro a Londra, nel 2010 con 1’04″11.

La Pilato conquista un nuovo record italiano di nuoto in vasca corta.

Nella seconda giornata degli International Swimming League di Budapest, la nuotatrice tarantina ha superato il record italiano precedente.

Infatti ha mandato in frantumi il record italiano dei 100 rana di Martina Carraro.

La Carraro aveva nuotato in 1’04″11 il 24 novembre 2019 a Londra.

La Pilato ha nuotato in 1’03” 67 dietro solo all’olimpionica irridata Lilly King.

Lilly King con il tempo di 1’03″16.

Prima della pandemia segnato dal covid19, il primato personale si era attestato a 1′ 05″40.

Tempo registrato al trofeo Nico Sapio di Genova.

Una grande soddisfazione per l’atleta tarantina che nelle prime giornate alla Duna Arena di Budapest aveva stabilito un altro record.

Record italiano nei 50 rana con il tempo di 28″97.

La Pilato ha battuto il suo precedente record fissato con il tempo di 29″32 a Glasgow il 4 dicembre 2019.

In quell’occasione vinse la medaglia d’oro ai Campionati Europei.

È stata la prima nuotatrice italiana ad infrangere il muro dei 29 secondi.

Grande soddisfazione e gioia anche da parte dell’allenatore di Benedetta Pilato.

In un momento delicato e particolare lo sport italiano prova a rialzarsi.

I successi e i primati collezionati dalla nuotatrice italiana non saranno gli unici vista la giovane età della campionessa italiana.

Oltre la campionessa di nuoto Federica Pellegrini il nuoto femminile si arricchisce di una nuova promessa del nuoto femminile italiano.

Dopo aver tenuto testa a campionesse e nuotatrici già affermate si prospetta un futuro radioso ricco di gioie e soddisfazione per la giovane Benedetta Pilato.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli