4shared
7.7 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

Il ministro Grillo controlla Cardarelli e Pellegrini

Il ministro Grillo ha spiegato che sta effettuato una visita di tutti i pronto soccorsi per accertare con i propri occhi le diverse problematiche in quanto spesso essi vengono abbandonati dalla politica.

Da non perdere

Oggi, lunedì 4 febbraio 2019 Giulia Grillo, ministro della Salute ha visitato a sorpresa il pronto soccorso dell’Ospedale Cardarelli e il Pellegrini di Napoli.

La Grillo ha spiegato che sta effettuato una visita di tutti i pronto soccorsi per accertare con i propri occhi le diverse problematiche in quanto spesso essi vengono abbandonati dalla politica.

Attualmente il ministro della Salute ha visitato quelli della regione Lazio e Campania, ma assicura che con il tempo ha intenzione di visitare tutte le regioni italiane per verificare le condizioni.

Il ministro Grillo ha ringraziato il personale degli operatori sanitari in quanto essi svolgono correttamente il loro lavoro anche in condizioni disumane.

Oggi Giulia Grillo ha visitato per primo il pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli.

Qui il ministro della Salute ha parlato con medici e pazienti ed ha accertato che l’ospedale ha pochi posti a disposizione in quanto si occupa di un’area territoriale molto vasta priva di altre strutture territoriali.

Per quanto concerne l’ospedale Pellegrini, la Grillo ha spiegato che il pronto soccorso di tale struttura ospedaliera non sembra neanche un pronto soccorso a causa di lavori fatti male.

Inoltre il ministro della Salute ha saputo che in tale ospedale è stato comprato tre anni fa un radiografo digitale mai arrivato.

A tal proposito la Grillo ha richiesto una relazione scritta su tale accadimento e si è impegnata in prima persona per far arrivare il radiografo digitale il prima possibile.

Si è parlato anche dell’ospedale San Giovanni Bosco, noto ultimamente per i casi di formiche presenti nei diversi reparti della struttura.

Sul tale questione la Grillo ha spiegato che ha preferito non fare visita alla  struttura perché c’è un’indagine della magistratura in corso.

Pertanto il ministro della Salute ha dichiarato che visiterà l’ospedale San Giovanni Bosco appena terminata l’indagine in atto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli