4shared
6 C
Napoli
mercoledì, 8 Dicembre 2021

Meno trash e più informazione, la nuova svolta di Mediaset

Meno trash e più informazione, la svolta di Mediaset sui temi attuali

Da non perdere

Informazione: questa è la parola d’ordine,  meno trash e più tematiche di attualità per Mediaset.

Questo settembre porta alla svolta di Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque, il programma di attualità e informazione avrà un sapore diverso da quello che siamo abituati, dopo molte polemiche raccolte a seguito della stagione passata dove ciò che primeggiava erano gossip e news di grande leggerezza.

Spazio dunque a più informazione di spessore, attualità e cronaca e tanta cultura. Molti commenti e critiche positive alla nuova linea del programma di successo della conduttrice napoletana.

Pomeriggio Cinque dunque, cambia pelle, come annunciato da Barbara D’Urso su indicazione di Pier Silvio Berlusconi. Più netta la divisione tra news e informazione e la parte più leggera. Meno spazio all’enfasi e alla drammaticità, anche se non manca il “cazzeggio”. Zero gossip. La conduttrice tende a smorzare i toni non appena si alzano.

Ospiti in studio volti noti, che già popolavano il salotto della D’Urso come Hoara Borselli, Michele Cucuzza, Maurizio Belpietro, Candida Morvillo, Simona Branchetti, Klaus Davi, Rita Dalla Chiesa in collegamento.

Il programma resta uguale come grafica e modalità ma cambia forma di intrattenimento.

Non solo, Mediaset come azienda sceglie di dare e di garantire il meglio per i suoi fedeli telespettatori portando da quest’anno nelle case degli italiani uno spirito di ripartenza,  positività ma anche di grande informazione importante,  rivolgendo uno sguardo particolare all’attualità e stare al passo con le notizie in modo più approfondito e preciso.  Diverse saranno sicuramente le notizie ma sarà da collante per molte persone, seguire la tv sarà piacevole ma allo stesso tempo di grande qualità e spessore culturale.

Quindi resteremo aggiornati con le ultime modifiche al palinsesto:  TG,  programmi di attualità , documentari, e tanto, tanto altro.

Con l’informazione giusta e un giornalismo curato sarà sicuramente migliore l’intero trattenimento televisivo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli