4shared
12 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

MANN alla Bmt di Paestum con lo stend dedicato alla cultura Nuragica

A Paestum, il Mann sarà presente con uno stand per l'esposizione sarda.

Da non perdere

Il MANN, il Museo Archeologico di Napoli, alla Bmt di Paestum sarà presente con uno stand multimediale dedicato alla cultura Nuragica.
Grandi architetture nuragiche, piante che ricordano la Sardegna, foto di reperti storici e visori con la realtà virtuale immersiva, per scoprire le meraviglie di una terra dalla cultura millenaria. Il MANN è presente alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum, la BMT, con uno stand dedicato alla “Sardegna Isola Megalitica“. La grande esposizione affiancata dall’experience “Nuragica”, che racconta la storia della civiltà sarda in un format nuovo e tecnologico.

Un evento dove l’archeologia della Sardegna sarà narrata non solo come un progetto scientifico, ma anche come un percorso multimediale. L’archeologia nuragica costituisce un punto di riferimento per la cultura che nasce dalla fusione di molti popoli, con una specificità identità” -Direttore del MANN, Paolo Giulierini.

Un percorso di approfondimento con due anime. La  “Sardegna”, che concluderà a Napoli il suo tour internazionale. La mostra è stata promossa, grazie a un progetto finanziato dai fondi europei dalla Regione Sardegna, insieme al MANN e ai Musei dei vari Paesi. La mostra è stata realizzata con la collaborazione della Fondazione di Sardegna. L’esposizione ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Mattarella.

La mostra presenta quasi 200 reperti delle antiche culture dell’isola. I manufatti, tracciano un affascinante viaggio alla scoperta di civiltà ancora ignote.

Ci sarà un percorso immersivo e sensoriale, su misura per il Museo Archeologico: un viaggio guidato in cui il mondo dei nuragici riprenderà vita grazie a spettacolori scenografie e ambientazioni anche in scala che riproduciono i principali siti archeologici della Sardegna.

Così alla BMT di Paestum allo stand del MANN, ci saranno esposte sulle pareti alcune immagini dei reperti e  i visitatori grazie alla realtà aumentata, al VR, potranno attraversare un antico villaggio e immergersi nella vita sarda, avendo così un’anteprima dell’experience incredibile di Nuragica.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli