25.7 C
Napoli
lunedì, 4 Luglio 2022

L’amica geniale 3: l’attesa è finita. In onda da stasera su Rai 1

L’attesa è finita: L’amica geniale 3 - Storia di chi fugge e di chi resta - torna in Tv, da stasera in prima visione su Rai uno.

Da non perdere

L’amica geniale 3 – Storia di chi fugge e di chi resta –  la fortunata serie tv andrà in onda questa sera su Rai uno alle ore 21.20.

Finalmente  l’attesa è finita; il terzo capitolo della saga si intitola: Storia di chi fugge e di chi resta ed è tratto dal romanzo omonimo di Elena Ferrante.

Elena e Lila, le due amiche la cui storia, chi ha letto il libro ha imparato a conoscere attraverso i primi due volumi: L’amica geniale e Storia del nuovo cognome, sono diventate donne.

Non sono due protagoniste qualunque, sono l’emblema della società del tempo, fortemente diversificata, con ruoli ben definiti, tra pulsioni, amori, suggestioni, emozioni e carriera.

Lila non è riuscita a costruire un amore con Nino Sarratore, l’uomo per cui ha lasciato suo marito, ha un figlio piccolo da mantenere,  ha perso tutto: precipita nella periferia industriale di San Giovanni a Teduccio, dove fa l’operaia in un salumificio in condizioni di lavoro pessime. Lenù si è laureata alla Scuola Normale di Pisa, sposa un collega ed entra in una facoltosa famiglia d’intellettuali, pubblica il primo romanzo grazie alle buone relazioni della suocera, cresce due bambine sprofondata nella solitudine casalinga di Firenze, dove si è trasferita col marito e dove sente d’aver perso se stessa. Fino a quando qualcosa cambierà.

Un vero e proprio successo quello di Elena Ferrante, a partire dalla prima pubblicazione della saga de L’Amica geniale, nel 2011.

Tant’è che proprio da allora è nato un vero e proprio “caso Ferrante” e sono sempre più numerosi gli intellettuali ed i professori che studiano la figura della misteriosa scrittrice.

L’amica geniale 3 secondo quanto già lasciano intendere le prime indiscrezioni, metterà in luce (così come già è accaduto nei primi due capitoli) l’identità del mutamento.

 

L’amica geniale 3: anticipazioni e curiosità

Si noterà sin da subito una certa ricorsività nei personaggi, che ovviamente cambiano, crescono, ma si muovono in situazioni che lasciano col fiato sospeso ed appassionano, creando gli snodi principali della trama.

Il terzo capitolo della serie mostrerà il cambiamento non solo estetico, ma anche comportamentale delle due protagoniste: Lila e Lenù.

Le due donne sono riuscite a frammentare quelle barriere (sociali e culturali) che le vedevano quasi intrappolate in un ruolo secondario, fatto di ignoranza e sottomissione.

Nel corso della serie Elena si trova a lottare contro il blocco dello scrittore. Sposa Pietro, combatte il ruolo di moglie ‘tradizionale’. È una donna in cerca della propria identità: divisa tra le sue radici nel rione e il presente.

Un ruolo non facile, così come ha dichiarato l’attrice stessa, Margherita Mazzuocco: “Ho dovuto imparare molte cose, studiare bene il copione nei minimi dettagli, non è stato facile, ma ne è valsa la pena”.

Le fa eco Gaia Girace, che del regista confida: “Ci ha detto che dovevamo divertici, sentirci in famiglia. Ho dovuto interpretare un personaggi, distrutto, provata da un lavoro disumano, ma dentro ha la fame e la voglia di lottare, ha un figlio da mantenere quasi da sola, non si affida mai completamente a nessuno. Ma non ha perso il suo acume e la sua vivace intelligenza: di notte studia informatica, spero di essere stata credibile”.

Due protagoniste che si dimostrano emancipate, che sapranno accompagnare i telespettatori attraverso una serie di episodi e vicende narrative prima di tutto, che Daniele Lucchetti, nuovo regista  della fortunata serie, ha trasposto in copione.

Saranno quattro le serate che racconteranno il terzo romanzo di Elena Ferrante (la tetralogia è edita da e/o).

Le anticipazioni delle due puntate di questa sera.

Il primo episodio si intitola: Sconcezze: Alla presentazione milanese del suo libro, Elena incontra inaspettatamente Nino (Francesco Serpico) che la difende da un giornalista decisamente aggressivo. La futura suocera di Elena, Adele (Daria Deflorian), resta molto colpita da Nino e lo invita a cenare con loro. Durante la cena, Elena realizza che l’infatuazione per Nino non l’ha mai abbandonata e matura seri dubbi sul fidanzato Pietro (Matteo Cecchi).

Secondo episodio: la febbre. Pietro si trova a Napoli per conoscere i suoi futuri suoceri. Elena è molto nervosa, ma il suo promesso sposo e la famiglia Greco sembrano andare d’accordo. Lila manda a chiamare Elena. Ora lavora in una fabbrica di salumi. L’ambiente insalubre e gli orari di lavoro esasperanti, l’hanno fatta ammalare. Chiede all’amica di prometterle di prendersi cura del figlio Gennaro qualora le succedesse qualcosa.

Come ha scritto recentemente El Paìs: “I personaggi femminili di Elena Ferrante sono vere e proprie opere d’arte”.

Proprio come per un quadro da ammirare, da stasera i personaggi della fortunata serie giunta al terzo capitolo, potranno essere “ammirati” in fattezze, comportamenti e vicende.
L’appuntamento con L’amica geniale 3 è stasera alle ore 21.20 su Rai uno, e gli episodi saranno poi visibili su RaiReplay.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli