4shared
7.2 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Giffoni Opportunity, la mostra celebrativa del festival

Da non perdere

Maria Saviano
Maria Saviano nasce ad Ottaviano, il 20 Marzo 1996. Consegue il diploma di maturità Classica, presso il liceo Armando Diaz di Ottaviano e attualmente studia, Lettere Moderne, presso il dipartimento di Lettere e Filosofia dell' Università Federico II di Napoli. Ama scrivere, leggere, ascoltare musica, fotografare. Appasionata di calcio, segue e ama la Società Sportiva Calcio Napoli.

Giffoni film festival, una mostra per celebrare i cinquant’anni del festival cinematografico campano. La manifestazione  che prende il nome dal luogo in cui viene svolta, Giffoni Valle Piana in provincia di Salerno, ha preso inizio giovedì 16 Luglio e terminerà il 25 luglio. Al Giffoni Film Festival, ogni anno giungono ragazzi provenienti da tutte le regioni di Italia. Da sempre partecipano all’evento numerosi personaggi illustri quali attori, registi e giurati.

La storia del Giffoni Film Festival è racchiusa nella mostra che si svolge all’interno dei locali del Multimedia Valley.

Giffoni Opportunity aprirà, quindi, le porte agli amanti del cinema, attori e registi mettendo a disposizione degli ospiti della mostra un salto nel tempo che consentirà di viaggiare in un epoca lontana.

Diverse le testimonianze cinematografiche presenti, tra cui il primo programma scritto su due fogli, il proiettore  che il presidente Giulio Andreotti ebbe in regalo dall’ambasciatore americano alla prima mondiale di Quo Vadis, la lettera del regista francese Francois Truffaut e la corrispondenza con il presidente Gorbäcev.

Si potranno vedere anche diversi disegni originali del premio Oscar Carlo Rimbaldi. Ad arricchire il Giffoni Film Festival anche  uno spartito del maestro Ennio Morricone, colonna sonora del film H2S di Roberto Faenza.

La mostra celebrativa sarà accessibile dal 22 al 25 Luglio dalle ore 17 alle ore 21. Saranno osservate le regole anti covid-19 per cui gli ingressi saranno scaglionati a gruppi di venticinque persone e solo previa prenotazione.

Queste le dichiarazioni dell’ideatore e fondatore del Giffoni Film Festival,  Claudio Gubitosi: “Il tempo per me e per il Festival non è volato. È stato quello giusto perché anno dopo anno, ora dopo ora, si è arricchito di esperienza, conoscenza, identità. È difficile poter esprimere, in pochi minuti, il peso, la responsabilità, la gioia, l’emozione di un qualcosa che ha scelto di cambiare proprio me e di conseguenza le sorti del mio paese, Giffoni, e poi ancora una vasta comunità che si è unita, anno dopo anno, alla nostra piccola realtà”.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli