4shared
9.8 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Cinema: molte le pellicole sospese durante la pandemia

Da non perdere

Maria Saviano
Maria Saviano nasce ad Ottaviano, il 20 Marzo 1996. Consegue il diploma di maturità Classica, presso il liceo Armando Diaz di Ottaviano e attualmente studia, Lettere Moderne, presso il dipartimento di Lettere e Filosofia dell' Università Federico II di Napoli. Ama scrivere, leggere, ascoltare musica, fotografare. Appasionata di calcio, segue e ama la Società Sportiva Calcio Napoli.

Cinema, subito uno stop durante la pandemia. Infatti, molte case di produzione cinematografica sono state costrette a rinviare l’uscita di tanti film.

Sono stati sospesi diversi film girati in Campania tra cui: “Tornare” con la regia di Cristina Comencini. L’attrice protagonista è Giovanna Mezzogiorno accompagnata da Vincenzo Amato e Beatrice Grannò.  Il film è ambientato a Napoli e la protagonista interpreta il ruolo di una giornalista ritornata in Campania a causa un lutto familiare.

Anche la casa di produzione cinematografica FilmAuro, durante la pandemia, ha annullato  l’uscita di “Si vive una volta sola”, film che vede la partecipazione di Carlo Verdone. Altra produzione sospesa è stata quella di “Cambio Tutto”, con la regia di Guido Chiesa e la partecipazione di Valentina Lodovini.

Anche “Ritorno al crimine”, con la regia di Massimiliano Bruno, ha rinviato la messa in scena del proprio film. Presenti nel cast Alessandro Gassmann, Gianmarco Tognazzi e Marco Giallini. Anche questa pellicola è ambientata nella città di Napoli.

Partecipazione napoletana anche per il film Lupin III First e Arctic. Hanno partecipato al doppiaggio Ambra Angiolini e Stefano De Martino.

La pandemia ha quindi creato molti problemi al mondo cinematografico e agli addetti ai lavori. Bloccando tutto questo, molti film al momento  non risultano essere  presenti nelle sale cinematografiche.

Attualmente l’apertura dei cinema varia da Regione a Regione, a seconda delle ordinanze dei governatori locali. Nel caso della Campania non ci sono grosse novità; sembra che il governatore De Luca non abbia intenzione di riaprire i cinema al chiuso. Consentite invece le visioni di film all’aperto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli