4shared
24 C
Napoli
domenica, 25 Luglio 2021

Finale Euro2020: oggi è la volta di Italia – Inghilterra

Italia ed Inghilterra si sono dimostrate le due migliori Nazionali del torneo, ed è per questa ragione che stasera si contenderanno la vittoria della sedicesima edizione dei Campionati Europei

Da non perdere

Dopo aver messo fuori gioco la Spagna, questa sera l’Italia torna in campo per disputare la finale di Euro2020, contro l’Inghilterra. Il calcio d’inizio è fissato per le ore 21, nel suggestivo stadio di Wembley.

A dirigere il match è deputato l’arbitro olandese, Björn Kuipers, investito di una grandissima responsabilità che va al di là di un – seppure prestigioso – trofeo.

Gli Azzurri hanno conquistato la qualificazione battendo in semifinale la Spagna, ai calci di rigore. I Tre Leoni, invece, sono reduci dal successo sulla Danimarca, giunto ai supplementari attraverso le dinamiche di un’azione contestata: i campo, infatti, erano presenti due palloni nel vivo dell’azione, mentre il rigore è stato comunemente giudicato troppo generoso.

Alla vigilia del match conclusivo di Euro2020 è arrivata anche la sentenza da parte dell’UEFA che condanna la Federcalcio Inglese a versare una somma in denaro di 30.000 euro per la vicenda che ha visto il portiere danese Schmeichel vittima delle molestie del pubblico inglese: “Per l’uso del puntatore laser, i disturbi durante gli inni nazionali e l’accensione dei fuochi d’artificio”.

La Nazionale italiana, che Roberto Mancini ha ricostruito con resilienza e dedizione, mattone su mattone, dopo il crollo fallimentare della mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, ha giocato per l’ultima volta una finale nel 2012 contro la Spagna, mentre l’ultima vittoria del trofeo risale al 1968.

Il CT azzurro è motivato a confermare la formazione che finora ha riservato grande spettacolo e soddisfazione. Sulla fascia difensiva a sinistra, ci sarà ancora Emerson Palmieri, che ha sostituito Leonardo Spinazzola, il cui infortunio ha fatto sussultare i cuori di tutti i tifosi, ed al quale il gruppo azzurro ha dedicato la conquista della finale contro la Spagna.

Davanti all’estremo difensore Donnarumma, saranno presenti ancora Chiellini, Bonucci e Di Lorenzo. Centrocampo a tre, imperniato sulle colonne portanti JorginhoVerratti e Barella. L’attacco vedrà ancora Immobile, per l’ennesima volta favorito su Belotti, al centro del tridente completato da Insigne e Chiesa.

La nazionale allenata dal CT Gareth Southgate, avvantaggiata dal disputare l’incontro risolutivo in casa, avrà un’opportunità storica: vincere un titolo dopo 54 anni, quando nel 1966 conquistò la Coppa del Mondo, battendo la Germania nella gara passata alla storia per il gol fantasma di Hurst.

L’arbitro di Italia-Inghilterra della finale di Euro2020 è Kuipers, direttore di gara di nazionalità olandese. I precedenti dell’Italia con lui in campo non sono molto allegri: su 4 incontri diretti, gli Azzurri hanno ottenuto 1 pareggio, 2 sconfitte e 1 vittoria (proprio contro l’Inghilterra, per 2-1, ai Mondiali 2014).

La formazione dell’Italia contro l’Inghilterra a EURO2020

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne. A disposizione: Meret, Sirigu, Florenzi, Toloi, Acerbi, Bastoni, Locatelli, Cristante, Pessina, Bernardeschi, Belotti, Berardi. Ct: Roberto Mancini.

INGHILTERRA (4-2-3-1):  Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Phillips, Rice; Saka, Mount, Sterling; Kane. A disposizione: Ramsdale, Trippier, Mings, White, James, Grealish, Henderson, Foden, Bellingham, Sancho, Rashford, Calvert-Lewin. Ct: Gareth Southgate.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli