venerdì 24 Maggio, 2024
23.6 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Donne ridotte in schiavitù, scatta il blitz: venti arresti

Donne ridotte in schiavitù, scatta il blitz: venti arresti. Importante operazione avviata all’alba dalla polizia per sgominare una vera e propria rete finalizzata a sfruttare un gran numero di donne sfortunate.

Donne ridotte in schiavitù, le vittime provengono dalla Romania

L’operazione condotta dalla Polizia di Bari prevede un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari nei confronti di 20 persone.
Tutti indagati del reato di associazione per delinquere finalizzata alla riduzione in schiavitù, allo sfruttamento della prostituzione e altri delitti contro la persona.
Le vittime sono giovani donne provenienti dalla Romania, secondo uno schema noto con l’espressione “Lover Boy”.

Donne ridotte in schiavitù

Arresti a Bari e in altre città della Puglia

L’indagine è coordinata dalla Dda di Bari. Gli arrestati sono a Bari e in altre città della Puglia.
I dettagli dell’operazione verranno spiegati nel corso di una conferenza stampa negli uffici della Procura di Bari.