lunedì 22 Luglio, 2024
26.8 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Dialogo tra Frida Kahlo e Mario Schifano al MAC Gibellina

Dialogo tra Frida Kahlo e Mario Schifano al MAC Gibellina. In quest’estate torbida, non dimentichiamo di fare visita alle esibizioni e mostre temporanee organizzate lungo il Bel Paese. A Gibellina, in provincia di Trapani, Sicilia, il Museo d’Arte Contemporanea Ludovico Corrao ospita la mostra “Frida Kahlo, ritratto di una vita”.

Dialogo tra Frida Kahlo e Mario Schifano al MAC Gibellina

Cento cinquanta sono le fotografie esposte che raccontano la vita, l’arte e le vicende storiche di Frida Kahlo, una delle più importanti artiste del ‘900. Le fotografie si pongono in aperto dialogo con le le opere di Mario Schifano, pittore e regista italiano, punto fondamentale della Pop art italiana ed europea del ‘900.

La scelta di allestire la mostra nelle due sale che ospitano le opere di Schifano non è di certo casuale, come precisa il curatore della mostra Tanino Bonifacio: “Sia Frida che Mario Schifano sono stati maestri che hanno vissuto profondamente quel sentimento dell’inquietudine che ha germinato una pittura segnata dalla luce notturna dell’anima e dalla lucida follia creativa”. Le due sale ospitano 10 grandi tele del “Ciclo della natura” siciliana che Mario Schifano realizzò nel 1984. Tra le tele, spiccano le foto di Frida Kahlo. “Gli occhi del visitatore si riempiono dei sorrisi, degli occhi, delle emozioni di felicità di Frida, uno sguardo fotografico intimo e segreto sull’artista”, dice Bonifacio.

“Frida Kahlo, ritratto di una vita” racconta il percorso artistico e personale di una delle figure femminili più rivoluzionarie del secolo scorso. Fotografie in bianco e nero e alcuni a colori, raccontano la vita dell’artista. Tra gli scatti esposti, molti sono stati realizzati da fotografi noti: da Imogen Cunningham a Edward Weston; da Nickolas Muray a Lucienne Bloch e Leo Matiz. Altri sono stati realizzati dal padre, il fotografo Guillermo Kahlo che la ritrae in una dimensione privata di dolore ma anche in momenti di felicità.

La mostra rimarrà aperta fino al 30 settembre. E’ possibile visitarla dal martedì alla domenica, dalle 9,30 alle 13,30 e dalle 16 alle 20. I biglietti si possono acquistare sul sito del Mac o sulla piattaforma Vivaticket.