32.1 C
Napoli
venerdì, 27 Maggio 2022

Antonio Cafiero e le sue mascherine al cioccolato

Da non perdere

La pandemia Covid-19 ha comportato tante sofferenze e catastrofi, ma non ha arrestato la geniale inventiva dei pasticcieri napoletani. Oggi, celebriamo il pasticciere sorrentino Antonio Cafiero, l’ideatore delle mascherine al cioccolato.

Le mascherine

Composte da cioccolato al latte, fondente o bianco, le mascherine sono plasmate e decorate coi simboli più rappresentativi del bel Paese e della regione di Partenope, come il Golfo di Napoli, i limoni della Penisola Sorrentina e il tricolore riportante la scritta “Andrà tutto bene”.

L’edizione dei nuovi pasticcini a tema Covid sarà limitata, ma ognuno degli acquirenti potrà scegliere di personalizzarla a suo modo.

Per caratterizzare le maschere e conferire loro unicità, sarà, difatti, anche possibile decidere se sulle mascherine potranno essere incise icone tipiche di alcuni cartoon, note musicali, stelline e riferimenti alla squadra preferita.

L’occasione

Per festeggiare la riapertura dei luoghi di ristorazione, il pasticciere napoletano ha dunque comunicato la sua trovata innovativa e simpatica ai media, con grande entusiasmo.

“Per la riapertura, dopo due mesi di stop , abbiamo deciso di puntare su colore e creatività, cercando di sdrammatizzare un po’ la situazione”, ha dichiarato Cafiero.

Il maestro dell’arte dolciaria ha poi aggiunto: “C’è chi le ha realizzate in seta, chi in cotone o tnt. Noi, non potevamo che produrle in squisito cioccolato”.

La presentazione

Tutto sembra pronto a decretare il successo di un nuovo prodotto culinario, made in Naples.

In versione classica, a piega o ergonomica, le mascherine di cioccolato faranno la loro prima apparizione alla Gelateria Primavera di Corso Italia, a Sorrento.

La ricetta di tali delizie non è ancora stata pubblicata, ma siamo sicuri che Cafiero avrà saputo donare un gusto tutto speciale a questa nuova linea di golosi prodotti.

Non ci resta che correre a ordinarle a partire da oggi.

Ben presto, ci troveremo anche a  gustarle sul posto di fabbricazione: da giovedì prossimo, infatti, De Luca riaprirà ristoranti e bar.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli