4shared
9.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Animali: il 4 ottobre si celebra la giornata mondiale a loro dedicata

Oggi, 4 ottobre si festeggia la giornata mondiale dedicata agli animali, i nostri miti indiscussi

Da non perdere

Che mondo sarebbe senza animali? I nostri migliori amici, i nostri antenati, il nostro aiuto e supporto naturale, la nostra storia, il nostro tutto. Oggi, 4 ottobre si celebra la giornata mondiale dedicata a loro.

Bisogna ovviamente celebrarli con rispetto e ammirazione, sostegno e solidarietà,  sempre. La vita parte da qui… Scopriamo insieme questo incredibile giorno che li ricorda.

Tutti gli anni il 4 ottobre si celebra la Giornata mondiale dedicata agli animali. Questo evento è stato istituito a partire dal 1931 e cade nel giorno in cui si festeggia anche San Francesco d’Assisi, santo patrono degli animali. L’evento, giunto in questo 2020 alla sua 89esima edizione, ha come obiettivo la sensibilizzazione sulla salvaguardia degli esseri viventi, con un’attenzione particolare nei confronti delle specie a rischio.

L’obiettivo originario della kermesse era quello di tutelare le specie a rischio estinzione. Con gli anni, però, la manifestazione ha assunto anche altri significati, complementari al proposito iniziale. Tra questi, l’idea di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza degli animali e della loro tutela attraverso lo sviluppo di una “cultura compassionevole che si nutra di riforme legali e progressi sociali per rendere questo mondo un luogo più giusto per tutte le creature viventi“.

L’impatto dell’azione umana sugli animali, infatti, è significativo e può influenzare profondamente la loro esistenza. Ecco perché è fondamentale che il loro status venga riconosciuto, ma anche che si traduca in un’efficace azione di salvaguardia.

Inoltre, la giornata mondiale del 4 ottobre dedicata agli animali è l’unica che ancora oggi comporta una mobilitazione globale e coinvolge associazioni animaliste e ambientaliste in tutto il mondo. La partecipazione a questo evento, infatti, è cresciuta di anno in anno, fino a raggiungere un picco di circa mille eventi distribuiti in 100 Paesi diversi. Dal 2003 della sponsorizzazione e organizzazione della Giornata se ne occupa la Fondazione Naturewatch, associazione benefica finalizzata alla tutela degli animali con sede nel Regno Unito.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli