domenica 23 Giugno, 2024
21.2 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Weekend: tempo libero per le strade di Napoli

Con l’arrivo della primavera e delle belle giornate iniziano anche le gite alla scoperta dei vicoli e dei monumenti della città di Napoli, soprattutto nei weekend. Iniziamo proprio il 25 marzo e per tutti i sabati del 2023 con il tour al Maschio Angioino, il castello medioevale e rinascimentale simbolo della nostra città, costruito nel 1279 durante il regno di Carlo D’angiò. Il percorso guidato inizia con il maestoso Arco Trionfale voluto da Alfonso I d’Aragona per celebrare il suo vittorioso ingresso nella città di Napoli, si prosegue poi nel grande Cortile e nella Sala dei Baroni, sede delle riunioni del consiglio comunale cittadino e custode di incredibili misteri. Inizialmente era la Sala del trono voluta da Roberto d’Angiò che, intorno al 1330, affidò a Giotto la realizzazione degli affreschi, i quali però  raffiguranti personaggi illustri dell’antichità e della mitologia tra cui Sansone, Ercole, Salomone, Paride, Ettore, Achille, Enea, Alessandro e Cesare, dipinti insieme alle proprie compagne, oggi purtroppo perduti . La Sala dell’Armeria ha la particolarità di avere il pavimento in vetro, il quale permette di osservare le sottostanti testimonianze archeologiche di epoca romana. Infine si raggiungerà la Terrazza Panoramica, situata sulla cortina settentrionale del castello che si affaccia su Piazza Municipio e sullo straordinario Golfo di Napoli.

Sempre in questo primo weekend di primavera, sabato e domenica dalle ore 8:00 alle ore 17:00, ci sarà un fantastico percorso alla scoperta dell’incantevole e magico Sentiero di Capo Miseno, un luogo affascinante dove godersi una splendida vista su uno degli scorci più belli dei Campi  Flegrei. Un percorso che dal mare prosegue tra vecchie ville padronali, masserie, e numerosi ruderi di epoca romana. La nostra guida naturalistica dalla spiaggia vi condurrà fino al celebre Sacello degli AugustaliSi inizia poi il cammino verso il Monte di Miseno, dal quale si arriverà su una terrazza dalla vista mozzafiato sulla spiaggia di Miliscola, sul Monte di Procida e Ischia, per poi giungere al Faro da cui ammirare Capri, la costiera Sorrentina e la meravigliosa Gaiola.