Un viaggio delle idee tra Leopardi e Vico

“E’ in corso la mostra Il Corpo dell’Idea. Immaginazione e linguaggio in Vico e Leopardi presso la Biblioteca Nazionale di Napoli che unisce la letteratura, l’antropologia, la storia e la poesia. Un’esperienza unica ed emozionante che ci immette in un vero e proprio viaggio letterario, artistico e culturale.”

In occasione delle celebrazioni  per i duecento anni de LInfinito, la celebre e tanto studiata poesia leopardiana, presso la Sala Dorica di Palazzo Reale a Napoli, in Piazza Plebiscito, è in corso la bellissima mostra intitolata Il corpo dell’Idea. Immaginazione e linguaggio in Vico e Leopardi, sostenuta dalla Regione Campania e organizzata dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, diretta da Francesco Mercurio, in collaborazione con il Polo Museale della Campania.

Un’esperienza dunque irripetibile per gli italiani e i turisti che potranno ammirare da vicino ed in originale testi e documenti rari che risalgono al 1500 e al 1700. L’esposizione, curata da Fabiana Cacciapuoti, è dedicata a due importanti ed illustri letterati e scrittori della storia italiana: Gianbattista Vico e Giacomo Leopardi. Nella fattispecie saranno messe a confronto e in connubio due dei loro capolavori: La Scienza Nuova di Vico e lo Zibaldone di Pensieri di Leopardi.

Nella mostra si potranno vedere, inoltre, gli autografi della Scienza Nuova, dello Zibaldone, delle Operette Morali, dell’Infinito, di Alla Primavera e dello Stratone da Lampsaco, conservati presso la Biblioteca Nazionale.

E’ possibile visitarla dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10 alle 17, Sabato, Domenica e festivi dalle 10 alle 19 eccetto che il Mercoledì, unico giorno di chiusura. La mostra si concluderà il 21 Luglio 2019 alle ore 12. Per maggiori informazioni è possibile contattare la referente organizzativa tramite email: alessia.scognamiglio@ispf.cnr.it.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories