11.4 C
Napoli
domenica, 29 Gennaio 2023

EL: Helsinki amara per il Torino

Da non perdere

Umberto Tessierhttps://www.21secolo.news
Direttore Responsabile XXI Secolo. Giornalista pubblicista, ama il calcio in tutte le sue sfumature e sogna di diventare una grande firma nel mondo del giornalismo. Appassionato di cinema e teatro, la sua missione è quella di fornire ai lettori articoli ricchi di qualità e obiettività. "Il compito di un dottore è guarire i pazienti, il compito di un cantante è cantare. L'unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede".

Il Torino vuole chiudere la pratica Europa League in Finlandia contro l’ HJK Helsinki. In porta agirà Padelli, in difesa il trio JanssonGlikSilva, sugli esterni troviamo DarmianMasiello, mentre centrocampo, in veste di playmaker Sanchez Mino insieme alla coppia GazziBenassi, completa lo schieramento il duo d’attacco QuagliarellaMartinez. Curiosità nei padroni di casa, dove in porta troviamo Toni Doblas, ex Napoli. Granata subito pericolosi al 5′ Masiello mette in mezzo ma Martinez non inquadra la porta. Ancora Toro al 16′, cross di Darmian dalla trequarti, ma Martinez tutto solo non inquadra la porta a centro area. Siamo al 30′, la partita appare bloccata e le occasioni latitano. Al 36′ ci pensa Sanchez Mino a risvegliare il match, sinistro potente da fuori area, ma Toni Doblas devia sul palo! Al 39′ curioso episodio, l’arbitro si infortuna e viene sostituto dal primo assistente. Termina la prima frazione, poche emozioni per adesso.

Riparte il secondo tempo senza cambi. Occasione al 49′ per i finlandesi, Robin Lod scaglia un tiro che crea grattacapi a Padelli. Al 60′ Padelli non esce su un cross, palla sui piedi di Baah che insacca a porta vuota, Helsinki in vantaggio! Larrondo riceve palla in area e gira di testa, palla fuori di un soffio, siamo al 69′. Il Torino spinge alla ricerca del pari. All’81’ ancora una palla a spiovere in area, Padelli non esce, e Moren insacca la rete del raddoppio, granata in ginocchio. Sanchez Mino pesca Molinaro sul secondo palo, ma l’esterno non riesce a calciare in porta, occasione sprecata all’88’. Al 90′ Quagliarella riapre la gara avventandosi su un pallone che danzava in area! Molinaro, al 93′, ha sui piedi la palla del pareggio, ma Annan devia in angolo.  Ancora Torino al 95′ con Jansson vicino al pareggio, ma il pallone non vuole entrare. Termina la partita, brutta sconfitta per gli uomini di Ventura contro il modesto Helsinki.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli