4.2 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Papa Benedetto XVI è morto

È morto Benedetto XVI: a 95 anni è stato il papa più longevo della storia.

Da non perdere

Papa Benedetto XVI, gravemente ammalato è morto. Nei giorni scorsi Papa Francesco, aveva chiesto di pregare per lui.

 Al termine dell’udienza generale Francesco si era recato al monastero Mater Ecclesiae per visitare Ratzinger.

Le condizioni di salute di Joseph Ratzinger, 95 anni, già negli ultimi giorni erano apparse gravissime. Ricordiamo che Papa Benedetto XVI venne eletto il 19 aprile del 2005 per poi rinunciare al soglio Pontificio l’11 febbraio del 2013.

Le condizioni del Papa Emerito, Joseph Ratzinger, erano peggiorate già nei giorni precedenti al Natale, a seguito di problemi respiratori.
Benedetto XVI ha trascorso gli ultimi giorni, tra i quali la solennità 
del Natale all’ex monastero Mater Ecclesiae dove per lui è stata officiata una messa in casa nella cappellina.

Anche diversi cardinali avevano chiesto di pregare per Benedetto XVI “Uniamoci a Papa Francesco nella preghiera per il Papa emerito Benedetto, e chiediamo al Signore di sostenerlo e consolarlo in questo momento”, aveva twittato a sua volta il cardinale Vincenti Nichols, arcivescovo di Westminster, presidente della Conferenza episcopale di Inghilterra e Galles.

Oggi la notizia che purtroppo era nell’aria già da qualche giorno. Papa Benedetto XVI è morto.
“Con dolore informo che il Papa Emerito, Benedetto XVI, è deceduto oggi alle ore 9:34, nel Monastero Mater Ecclesiae in Vaticano”.

Lo dichiara il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Matteo Bruni. “Non appena possibile seguiranno ulteriori informazioni”, aggiunge.

Dalla mattina di lunedì 2 gennaio 2023, il corpo del Papa Emerito Benedetto XVI sarà nella Basilica di San Pietro in Vaticano per il saluto dei fedeli. Lo riferisce la Sala stampa vaticana.

Già prima che compisse 95 anni, monisgnor Gaenswein, segretario di Ratzinger, aveva più volte sottolineato il lento declino fisico che stava colpendo il papa emerito. Seppure con una «testa lucia», Benedetto XVI «è come una candela che si consuma lentamente».

Un pontificato difficile il suo, soprattutto per le “lotte” intraprese, specie contro la pedofilia (accusato anche il fratello) con vere e proprie prese di posizione.

 

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli