4shared
8.3 C
Napoli
lunedì, 29 Novembre 2021

Nuovo intervento del Presidente De Luca

Un nuovo intervento quello di oggi da parte di De Luca, che però ha evitato di citare l’inchiesta che lo vede coinvolto. La situazione COVID-19 “ha avuto la meglio”, ed il Governatore oggi pomeriggio, nella consueta diretta del venerdì, ha usato parole dure per sottolineare la gravità della situazione pandemica.

Da non perdere

Nuovo intervento oggi pomeriggio del Presidente campano Vincenzo De Luca.

La situazione COVID-19 secondo i report di monitoraggio dell’Unità di crisi regionale, è di nuovo preoccupante, nonostante i vaccini.

De Luca: “Facciamo attenzione” – nuova ondata pandemica 

Le istituzioni invitano alla prudenza, sottolineando quanto sia importante, ancora, rispettare i protocolli di sicurezza, quali: utilizzo della mascherina, distanziamento e igienizzazione frequente delle mani.

Alcune città nel corso dei mesi hanno allenato le misure di sicurezza, in alcuni Paesi del Nord non è più obbligatorio indossare la mascherina in strada. In Campania invece, l’uso della mascherina anche in strada, è obbligatorio da questa estate, così come ha sottolineato il Presidente De Luca.

“La Regione Campania è l’unica in Italia ad aver reso obbligatorio l’uso delle mascherine sempre, anche d’estate, anche all’aperto. Oggi, di fronte alla quarta ondata, l’obbligo della mascherina diventa una cosa da rispettare seriamente. Io faccio appello alle forze dell’ordine, ai Comuni che sono completamente distratti, alle Polizie municipali, perché facciano rispettare l’ordinanza regionale che obbliga all’uso della mascherina”. Ha dichiarato De Luca.

Ricordiamo inoltre che gli appelli che si susseguono in queste settimane, invitano coloro che ancora non sono vaccinati, a farlo; nonostante ciò, come ha sottolineato di nuovo, il Governatore De Luca, si effettuano meno vaccini, anche se il personale scolastico e nelle RSA si procede con le terze dosi.
È evidente che c’è uno squilibrio tra quanti ancora devono sottoporsi alla prima inoculazione e quanti invece già hanno la terza dose.

Nuovo intervento del Presidente De Luca: tra indagini, situazione Covid-19 e controlli 

La copertura vaccinale, estremamente sfalsata, crea non pochi problemi, e da qui il monito non solo del Governatore campano, ma di tutte le istituzioni.

Un nuovo intervento quello di oggi da parte di De Luca, che però ha evitato di citare l’inchiesta che lo vede coinvolto.
La situazione COVID-19 “ha avuto la meglio”, ed il Governatore oggi pomeriggio, nella consueta diretta del venerdì, ha usato parole dure per sottolineare la gravità della situazione pandemica.

Indipendentemente da qualsiasi ideologia politica, il presidente della Regione Campania,  è stato raggiunto proprio questa mattina dalla Squadra Mobile di Salerno per un avviso di garanzia. Un avviso di proroga delle indagini, consegnatogli dalla squadra mobile di Salerno nella sede del Genio Civile del capoluogo dove ogni venerdì De Luca registra il suo messaggio social.

Quegli stessi social che grazie al forte potenziale che rivestono, sono tanto utilizzati anche dai politici per lanciare messaggi, avvisi, dichiarazioni, che rapidamente rimbalzano sul web.

Ottimo strumento di comunicazione, scelto anche dal Governatore campano che ha chiesto ai cittadini campani di fare attenzione, più controlli da parte delle istituzioni e meno assembramenti.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli