4.4 C
Napoli
lunedì, 6 Febbraio 2023

Natale: classici film da vedere con tutta la famiglia

Mettetevi comodi e godetevi questi fantastici classici film di Natale da guardare con tutta la famiglia.

Da non perdere

Ci sono tantissimi film di Natale da vedere con tutta la famiglia sul divano e una golosa tazza di cioccolata calda.

1. Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato. In molti avrebbero voluto essere nei panni del piccolo Charlie, vincitore del famoso biglietto d’oro che regalava l’accesso al mondo dolce e magico di Wonka, interpretato da Gene Wilder, nel film originale, mentre nel remake di Tim Burton, l’eccentrico Willy  interpretato da Johnny Depp.

2. Mamma ho perso l’aereo. Un altro classico di Natale non può non essere che lui, con il piccolo Kevin lasciato a casa dalla famiglia partiti per le vacanze di  Natale. Rimasto solo, il piccolo, architetta un ingegnoso piano per non far entrare due ladri in casa mentre la madre cerca di ritornare indietro il prima possibile.

3. Una poltrona per due. Non è Natale senza di loro, senza la commedia di John Landis con Eddie Murphy e Dan Aykroyd. La rivisitazione divertente della storia tra il ricco Louis e del povero Billy non stanca.

6. Nightmare Before Christmas (1993). Jack Skeletron è il re del terrificante paese di Halloween e gli abitanti passano tutto l’anno a preparare la festa più importante per loro, quella del 31 ottobre. Il sovrano, innamorato di Sally, è stanco di spaventare il prossimo quindi è alla ricerca di nuovi stimoli nella sua vita. Un giorno, mentre sta camminando nel bosco con il suo cane Zero, s’imbatte in un cerchio di alberi, ognuno con una porticina nel tronco. Jack decide di aprire una con l’albero di Natale disegnato sopra. Una volta entrato, viene catapultato in un mondo parallelo, completamente innevato, dove tutto è addobbi e decorazioni natalizie. Rapito da quell’atmosfera decide di portare il Natale nel suo regno. Riuscirà Jack a calarsi nei panni di Babbo Nachele e coinvolgere i cittadini in questa nuova festività?

7. Miracolo nella 34esima Strada. Con l’inizio delle feste un signore dai modi eleganti viene ingaggiato dai Grandi Magazzini Macy’s per impersonare Babbo Natale. Lui sostiene di chiamarsi Kris Kringle, ma la sua persona sembra rivelare qualcos’altro, perché chiunque gli si avvicini è immediatamente contagiato da un gran senso di gioia. L’unica persona che si ostina a mostrarsi diffidente nei suoi riguardi è il suo capo, Doris Walzer, che spinge la sua bambina a non credere in Babbo Natale. Ma quando Kris viene accusato di essere un pazzo e viene processato, grandi e piccini dovranno decidere se Babbo Natale esiste davvero.

8. Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni. Classico racconto fantastico di Natale mescola il racconto fantastico scritto da E.T.A.Hoffmann nel 1816 e il gioioso balletto natalizio musicato da Čajkovskij quasi un secolo dopo.
Il padrino Drosselmeyer interpretato da Morgan Freeman è il più vecchio e fidato amico del signor Stahlbaum e come ogni vigilia di Natale, il ricco uomo d’affari e sua figlia Clara si riuniscono con gli altri ospiti nel grande salone di casa Drosselmeyer, per partecipare alla magnifica festa che il giocattolaio indice tutti gli anni. Durante i consueti festeggiamenti però, avviene un fatto insolito: seguendo per gioco un filo dorato che attraversa i corridoi dell’immensa magione, la giovane Clara viene condotta in un mondo magico e sconosciuto, diviso in quattro reami incantati. Scortata dal valoroso soldato Philip e da una banda di topini, la bambina attraversa i paesaggi imbiancati del Paese dei fiocchi di neve, le terre variopinte del Paese dei fiori e infine i villaggi “commestibili” del Paese dei dolci. Incontra nuovi amici e preziosi alleati, tra i quali la sdolcinata Fata Confetto  e viene a conoscenza di una missione che solo lei può portare a termine: infiltrarsi nell’ostile quarto reame, dimora della perfida Madre Ginger e recuperare un’antica chiave in grado di sbloccare un misterioso cofanetto.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli