25.3 C
Napoli
lunedì, 15 Agosto 2022

Le ultime parole di Giovanni: Guarda cosa mi hanno fatto

Da non perdere

Le ultime parole di Giovanni Guarino: “Guarda cosa mi hanno fatto”. Questa la frase ripetuta al giostraio dopo l’aggressione che gli è costata la vita. Il ragazzo non ancora diciannovenne (avrebbe compiuto gli anni il prossimo mese di maggio), ucciso a seguito di una lite scaturita per futili motivi.

Le ultime parole di Giovanni: i presunti assassini sono di Torre Annunziata

I presunti assassini sono due quindicenni di Torre Annunziata. I giovani sarebbero vicini ad ambienti della criminalità oplontina e sarebbero stati già in passato segnalati per le loro condotte violente.

“Mi ripeteva: guarda cosa mi ha fatto, guarda cosa mi ha fatto. Poi ha perso coscienza, credo sia morto tra le mie braccia“.
Il giostraio Gennarino Verde è scosso ed amareggiato: “Non sono riuscito a dormire, rivedo sempre il volto di Giovanni davanti agli occhi – racconta al quotidiano Metropolis con la voce spezzata dal dolore – In anni di attività abbiamo assistito a scene di ogni genere, ma sarà impossibile dimenticare quanto accaduto domenica sera“.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli