4shared
20.7 C
Napoli
lunedì, 27 Settembre 2021

Guida manovre anti-soffocamento per pasti sereni

Arriva nelle case la guida manovre anti-soffocamento, che aiuterà genitori impauriti a fronteggiare situazioni di pericolo a tavola

Da non perdere

Come si fa a tenere a bada l’ansia dei genitori nel fatidico momento in cui il loro bimbo passa da cibi cremosi e frullati a cibi più solidi? Per aiutare i genitori arriva la prima guida sulla sicurezza a tavola, guida manovre anti-soffocamento per pasti più sereni per i genitori e i propri piccoli.

Questo manuale della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale insegna ad eseguire la ‘manovra salvavita’. La sicurezza a tavola. Genitori oggi: i trucchi del mestiere. Come si esegue la manovra salvavita è stato presentato a Firenze.

I dati riportano che ogni anno in Italia circa 50 bambini con meno di 4 anni muoiono per soffocamento, nel 70% dei casi dovuto al cibo” afferma Giuseppe Di Mauro, presidente SIPPS; “la Guida è fondamentale per i genitori e dovrebbe essere presente in tutte le case dove c’è un bambino“.

Ogni settimana un bambino perde la vita a seguito di cibo o corpi estranei. Molte volte questi incidenti pericolosi capitano poichè l’adulto presente non sa come intervenire. Altre volte è provocato da oggetti o giochi di piccole dimensioni.

Tra questi i più pericolosi sono le pile al litio, palline di gomma, parti di giocattoli, pongo, monete, tappi di biro o penne.

All’interno della guida manovre anti-soffocamento vi è la suddivisione degli alimenti in quattro categorie diverse;  molli o scivolosi, duri o secchi, solidi o semisolidi, appiccicosi o collosi. Viene rappresentato in questo manuale il modo per ingerirli correttamente.

Il pediatra Francesco Pastore aggiunge: Dipende anche dal rispetto di semplici norme comportamentali, valide soprattutto per i bambini più grandi, mi riferisco alla buona abitudine di non parlare mentre si mangia e di non distrarsi, per esempio per leggere, giocare o guardare la televisione, che peraltro dovrebbe essere spenta“.

I genitori dovrebbero insegnare queste norme comportamentali, necessarie  per evitare situazioni di pericolo, che però con il manuale salva-vita verrebbero fronteggiate.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli