21.6 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

I genitori di Ilaria Cucchi in ospedale per un incidente: “Chi ha visto parli”

Da non perdere

“Chi ha assistito all’incidente nel quale sono rimasti coinvolti in miei genitori parli”. Questo l’appello di Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, sfortunatamente noto alla cronaca per essere stato brutalmente assassinato dopo l’arresto, che ha pubblicato sui social dopo l’incidente a seguito del quale i genitori sono finiti in ospedale. Il sinistro stradale risale alla mattina di venerdì 13 maggio e si è verificato sulla Roma-Civitavecchia.

Ilaria Cucchi, l’appello dopo l’incidente dei genitori

Un grosso veicolo ha urtato l’auto con a bordo i miei genitori provocando un testa coda – scrive Ilaria Cucchi -. Sono esplosi tutti i vetri dei finestrini. I miei genitori sono finiti in ospedale assieme ai due accompagnatori: per fortuna mia madre si è rotta soltanto una spalla e mio padre un ginocchio.

Sull’auto viaggiavano altre due persone: “Sto cercando di capire le condizioni dei due accompagnatori che sono stati ricoverati in un altro ospedale”.

Mentre l’auto che li ha urtati è scappa via: “Il conducente del veicolo investitore è scappato. La polizia stradale sta indagando“.

Ilaria ha poi lanciato un appello: “Mi appello a chiunque potesse aver visto qualcosa. Si faccia avanti. Non è giusto che la faccia franca“.

Sull’incidente sono in corso le indagini della Polizia Stradale che stanno cercando di ricostruire quanto accaduto ascoltando le testimonianze dei presenti e visionando le immagini registrate dalle telecamere autostradali.

 

 

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli