4shared
22.1 C
Napoli
domenica, 20 Giugno 2021

Fotografi e negozi specializzati si riprendono dopo i provvedimenti del Governo

Fra le categorie colpite dai provvedimenti del Governo, riguardo alle misure Covid, c'è la categoria dei fotografi professionisti.

Da non perdere

Fra le categorie colpite dai provvedimenti del Governo, riguardo alle misure Covid, c’è la categoria dei fotografi professionisti. Attraverso il web si cerca la solidarietà dell’opinione pubblica, per una categoria che sembra ai margini dell’ attenzione sociale, ma che sta vivendo una profonda crisi.

I fotografi di matrimoni, trovano cancellati gli eventi che generano il loro reddito. Anche i fotografi che si occupano degli interventi sportivi, teatro, cinema. La fotografia entra in maniera diretta in tutte quelle strutture di comunicazione in cui l’ immagine è fondamentale. Che sia istituzionale, pubblicitaria o anche privata. Solidarietà e comprensione queste sono le parole chiave. Il mercato della Fotografia, del videomaking e tutto ciò che gira intorno ai matrimonio è in ripresa, dopo il down del Covid-19 che ha chiuso tutte le opportunità a fotografi e adetti ai lavori.

Il calo e la perdita dei consumi delle famiglie si è concentrato principalmente nelle spese per servizi e per alcune tipologie di beni, come abbigliamento e beauty. La fotografia non era presa nemmeno in considerazione.

Molti sono i negozi specializzati alla vendita fisica e online di materiale fotografico e accessori per la fotografia. Fotocamere digitali, videocamere, droni professionali e varie attrezzature. L’ottima reputazione di cui i negozi godono su web, anche per chi acquista sui siti web ha rilasciato ottime recensioni grazie anche alle spedizioni. Ebbene puntare su questi fattori per un rilancio dell’economia. Essere attivi sulle pagina Facebook dove fornire servizi di assistenza post-vendita e varie informazioni.

Il miglioramento della fiducia piccole e medie imprese e la ripresa del commercio nazionale e internazionale potrebbero costituire un fattore a sostegno di una positiva evoluzione dell’attività economica prossima.

Molti quindi sono i fotografi che emigrano all’estero cercando nuove prospettive e nuovi progetti per il futuro. Anche se finalmente l’industria fotografica sembra riprendersi ancora per molto tempo si parlerà di decadenza fotografica sul mercato.

I professionisti saranno indecisi se alzare i prezzi per i loro lavori e la loro professionalità ricercata o cercare di guadagnare con lavori di ogni genere accettando qualsivoglia collaborazione per non cadere nel baratro.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli