domenica 26 Maggio, 2024
17 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Ferzan Ozpetek: presentazioni e novità Feltrinelli Editore

Ferzan Ozpetek nelle presentazioni Feltrinelli che sono un’importante occasione per tutti coloro che amano i libri e la cultura.

Come ogni settimana il programma è ricco di eventi aperti a tutti, alcuni destinati anche ai più piccini.

La modalità di partecipazione ai singoli eventi Feltrinelli è a ingresso libero.

Ecco di seguito il programma di presentazioni Feltrinelli per la settimana dal 22 al 28 aprile 2024.

Per info più dettagliate si rimanda al sito www.lafeltrinelli.it/eventi?city=Napoli

Programma presentazioni Feltrinelli: Ferzan Ozpetek e altri

Lunedì 22 aprile ore 18:00

FRANCESCO ALOIA QUESTO SANGUE MASTICATO

Lo straordinario romanzo d’esordio di un venticinquenne per regolare i conti con suo nonno, boss di camorra: Francesco Aloia presenta Questo sangue masticato (Nutrimenti). Interviene Giulia Caminito.

Martedì 23 aprile ore 18:00

VALERIA VEDOVATTI OVUNQUE MA QUI

Valeria, seguitissima influencer dalla vita apparentemente perfetta, parte per un viaggio in India che metterà a dura prova la sua visione del mondo. Valeria Vedovatti presenta Ovunque ma qui. Storie di chi scappa e di chi si ritrova (Sem). Interviene Eleonora D’Amore.

Mercoledì 24 aprile ore 18:00

DEMOCRAZIA A RISCHIO CHE COS’E’ IL CARCERE

Come si vive al suo interno e come parlarne in modo concreto, senza paure, ideologismi e false retoriche? In occasione dell’uscita del libro Il carcere è un mondo di carta (Momo edizioni), le autrici Valentina Calderone, Garante dei detenuti di Roma, e Marica Fantauzzi, A Buon Diritto, dialogano con Gaia Tessitore, avvocata penalista e referente scientifico di Antigone Campania,

e Emma Ferulano, dell’associazione Chi rom e… chi

no e Napoli MONiTOR.

 

Oltre alle presentazioni, Feltrinelli annuncia anche le novità letterarie del prossimo mese.

Ecco l’elenco delle novità :

Cuore nascosto di Ferzan Ozpetek

Dopo il bestseller Come un respiro, l’autore Ferzan Ozpetek torna a indagare con delicatezza ed empatia i sentimenti femminili.

Ora amati di Roberto Emanuelli

È possibile rinunciare a noi stessi per amore? Quanta fiducia siamo disposti a concedere a chi ci inganna? Possiamo continuare a perdonare chi mostra indifferenza mentre la nostra vita, giorno dopo giorno, va a pezzi? Clara vive a Roma, dove gestisce una libreria. Ama tutto del suo lavoro, crede nel potere dei libri, che non solo ci consentono di scoprire mondi sconosciuti e vivere vite che non sono la nostra, ma possono anche curare. Salvare. Eppure, in questo momento, proprio lei, che spesso consiglia romanzi sicura del loro effetto sulle persone, non riesce a trarne alcun aiuto per sé stessa. La sua vita è una continua altalena da quando, tre anni fa, ha conosciuto Alessandro e ne è diventata l’amante. Ha accettato una relazione costellata di distacchi improvvisi e mezze verità. Una storia che non è quasi mai come vorrebbe. Clara è diventata insicura, perché non si sente mai davvero scelta, a volte stenta addirittura a riconoscersi. Solo la presenza degli amici di sempre riesce a darle un po’ di conforto nei periodi più bui.

Dora Caccavale
Dora Caccavale
Nata a Napoli (classe 1992). Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Autrice del libro "Lettere di Mattia Preti a Don Antonio Ruffo Principe della Scaletta" AliRibelli Editore. Organizzatrice di mostre ed eventi artistici e culturali. La formazione rispecchia il suo amore per l'arte in tutte le sue forme. Oltre alla storia dell'arte ha infatti studiato, fin da bambina, danza e teatro. Attualmente scrive per la testata XXI Secolo.