#eviaggioitaliano, il tour ecosostenibile

#eviaggioitaliano, il tour che parte dalla Campania per promuovere le eccellenze italiane attraverso l’ecosostenibilità.

Natura, cultura e rilancio del turismo nazionale che unisce la passione per i viaggi all’utilizzo di alta tecnologia ecosostenibile.

Appena partito dalla Campania, dal 4 al sei settembre, #eviaggioitaliano passerà in Emilia-Romagna, Lombardia e Trentino-Alto Adige nell’arco di un anno.

Il progetto è stato messo a punto attroverso una collaborazione con Fondazione Univerde, con l’obiettivo di sostenere il turismo nazionale nella fase più difficile dell’economia post emergenza Covid 19. Patrocinato dall’Agenzia Nazionale del Turismo, tra i promotori anche Enel X, Commissione Ue, Parlamento Europeo, ministeri dell’Ambiente, dei Trasporti, degli Affari Esteri, Anci.

La prima tappa è stata la Campania, grazie anche al sostegno della Regione attraverso la Società Campana Beni Culturali.
Importantissima in questa prima fase del tour, la collaborazione con la sopracitata Fondazione Univerde, realtà che ha sempre avuto come obiettivo la riconversione ecologica della società e dell’economia, rispettando l’ambiente e la legalità.

#eviaggioitaliano ha dunque già raggiunto una prima fase di successo e positiva accoglienza nei giorni scorsi con le visite alla Reggia di Portici, Parco Nazionale del Vesuvio, Museo di Pietrarsa coniugando alle visite anche un tour gastronomico che ha spaziato dall’assaggio della mozzarella di bufala campana al famosissimo pomodorino del piennolo.

Il progetto è stato accolto benevolmente anche dal Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa il quale ha affermato quanto sia importante tale iniziativa dal punto di vista ambientale e a livello turistico, in un momento come quello che stiamo vivendo.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories