11.7 C
Napoli
sabato, 26 Novembre 2022

Ester Gatta e Fabrizio Feola interpretano Positive

Da non perdere

Ester Gatta e Fabrizio Feola interpretano il film breve Positive.

Il film breve, della durata di dieci minuti circa, celebra gli eroi della pandemia: il personale medico e sanitario.

Eroi in mascherina e non mascherati, che senza super poteri, ma dotati di forza di volontà e spirito di sacrificio, sono ancora impegnati nella lotta contro il nemico invisibile del nostri giorni: il Coronavirus.

E’ stato realizzato con le tecniche durante l’emergenza sanitaria del Covid 19.

Il progetto è tutto made in Campania, dal regista Giuseppe Alessio Nuzzo, che è originario di San Felice a Cancello, ai due interpreti Ester Gatta, napoletana e  Fabrizio Nevola di San Giorgio a Cremano.

L’opera è stata realizzata con le tecniche del mockumentary , cioè un film di finzione che ricalca i moduli stilistici e narrativi propri del documentario.

Prodotto da ESGA Trading con la produzione esecutiva di Paradise Pictures, il film inneggia alla positività, tenendo però a sottolineare il contributo che medici, infermieri che nel desiderio di salvare i pazienti affetti da Covid-19, hanno in alcuni casi perso la vita.

Ester Gatta e Fabrizio Feola interpretano il film breve Positive, lei una dottoressa e lui il suo paziente, che pian piano diventano amici anche se  divisi dalle restrizioni sanitarie del Coronavirus.

Si parlano a distanza, si raccontano le loro esperienze di vita ma anche di quanti nel mondo hanno detto grazie a medici e infermieri, con lettere, gesti concreti, applausi.

Altro protagonista il tempo, quello compreso tra la speranza e il sollievo, quello della malattia e della guarigione.

La paura, il desiderio di vedere le persone care, non solo per l’ammalato ma anche della dottoressa che vive la stessa situazione per tutelare coloro che ama.

La gratitudine del paziente amico a chi gli ha salvato la vita.

Il tutto ha come sfondo immagini del mondo, sia prima che durante l’emergenza, girate a New York, Madrid, Haifa, Milano, Roma e Napoli.

Dalla città partenopea uno spaccato della solidarietà che la contraddistingue mostra il panaro solidale, per poi soffermarsi sull’efficiente costruzione dell’Ospedale covid-center costruito in tempi brevissimi, da record.

Prima di essere distribuito nei vari festival internazionali, grazie all’accordo con la London Movie Ltd, sarà disponibile in anteprima gratuita via web sul canale Vimeo fino al 3 maggio.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli