lunedì 26 Febbraio, 2024
11.4 C
Napoli
spot_img

Articoli Recenti

spot_img

Domenica al Museo: il 4 febbraio ingresso gratuito

La Domenica al Museo apre il primo weekend del mese di febbraio.

Musei statali e mostre d’arte saranno per tutti visitabili gratuitamente.

Ecco di seguito una lista dei musei di Napoli da visitare gratuitamente durante la Domenica al Museo.

Domenica al Museo: gennaio 2024, i luoghi della cultura a Napoli

Castel Sant’Elmo e Museo del Novecento a Napoli

Certosa e Museo di San Martino

Crypta Neapolitana

Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana

Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze

Museo e Real Bosco di Capodimonte

Parco archeologico dei Campi Flegrei – Anfiteatro Flavio, Pozzuoli ( NA )

Parco archeologico dei Campi Flegrei – Grotta di Cocceio

Parco archeologico dei Campi Flegrei – Museo archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia, Bacoli ( NA )

Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico delle Terme di Baia, Bacoli (NA)

Parco archeologico dei Campi Flegrei – Parco archeologico di Cuma, Pozzuoli (NA)

Parco archeologico di Ercolano – Area archeologica, Ercolano (NA)

Parco archeologico di Pompei – Antiquarium di Boscoreale, Boscoreale (NA)

Parco archeologico di Pompei – Area archeologica di Pompei

Parco archeologico di Pompei – Reggia del Quisisana – Museo Archeologico di Stabia “Libero D’Orsi”, Castellammare di Stabia (NA)

Parco archeologico di Pompei – Scavi archeologici di Stabiae (Villa Arianna), Castellammare di Stabia (NA)

Parco archeologico di Pompei – Scavi archeologici di Stabiae (Villa San Marco), Castellammare di Stabia (NA)

Parco archeologico di Pompei – Scavi di Oplontis, Torre Annunziata (NA)

Parco archeologico di Pompei – Villa Regina, Boscoreale (NA)

Parco e Tomba di Virgilio, Napoli (NA)

Palazzo Reale, Napoli (NA)

Domenica al Museo al MANN

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN) è uno storico ente museale, tra i più importanti della città partenopea.

Vanta il più ricco e pregevole patrimonio di opere d’arte e manufatti di interesse archeologico in Italia.

Esso è considerato uno dei più importanti musei archeologici al mondo se non il più importante per quanto riguarda la storia dell’epoca romana.

Il Museo è formato da tre sezioni principali: la collezione Farnese (proveniente da Roma e dintorni), le collezioni pompeiane (con reperti provenienti dall’area vesuviana, soprattutto delle collezioni borboniche) e la collezione egizia che, per importanza, si colloca nel mondo al terzo posto dopo quelle del Museo Egizio del Cairo e di Torino.

Tra le mostre oggi al MANN:

“L’ALTRO MANN. I DEPOSITI IN MOSTRA” dal 30 maggio 2022;

“It’s raining gods (and goddesses)” di Simona Da Pozzo a cura di Ex Voto Radical Public Culture e Rita Di Maria, dall’11 ottobre 2023 all’11 marzo 2024;

“Vesuvio, 11 luglio 2017” di Maurizio Esposito, dal 15 dicembre 2023 al 19 febbraio 2024.

Dora Caccavale
Dora Caccavale
Nata a Napoli (classe 1992). Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Autrice del libro "Lettere di Mattia Preti a Don Antonio Ruffo Principe della Scaletta" AliRibelli Editore. Organizzatrice di mostre ed eventi artistici e culturali. La formazione rispecchia il suo amore per l'arte in tutte le sue forme. Oltre alla storia dell'arte ha infatti studiato, fin da bambina, danza e teatro. Attualmente scrive per la testata XXI Secolo.