Calciomercato, le ultime

Il calciomercato estivo è un anticiclone che preme, soprattutto quando le ore sono da bollino rosso, anzi red, dato che tra meno di 24h la porta inglese per il mercato in entrata sarà chiusa.

Si infiammano i rumors sul presunto approdo di Lukaku in Italia, come quello di Dybala al Tottenham, ma almeno in uscita non dovrebbero esservi problemi, come quelli che sta presentando alla società dei Red Devils l’attaccante belga, pesantemente multato per l’assenza agli allenamenti di stamattina.

Corsa contro il tempo, invece per Dybala-Tottenham, dove il nodo della questione verterebbe sull’ingaggio, richiesta superiore all’attuale contratto del capitano Kane, ma soprattutto in merito ai diritti d’immagine. L’operazione accontenta sia la Juve che il club inglese che ha offerto 70 mln di euro.

Intanto dalla Genova Blucerchiata, Dennis Praet, che sembrava vicinissimo al Milan, sta per siglare un accordo triennale con il Leicester, operazione intorno ai 20 mln di euro.

Anche il Lione si è fatto avanti, bussando in casa Inter per il centrocampista croato Perisic,in uscita dal progetto. Ma il croato ha anche estimatori in Bundesliga, dove già il Dortmund.

Il Napoli, alla finestra per James Rodriguez aspetta. La mancata convocazione del colombiano contro il Salisburgo mantiene vivi possibili esiti, mentre si avviano contatti per Neres dell’Ajax, cartellino inferiore ai 50mln, ma soprattutto con il Gremio per Everton Sousa, classe 94′.

Esplode intanto il Brasile Paulista per l’arrivo a Sao Paulo di Dani Alves, omaggiato anche dall’ex campione del Milan Kakà nel, giorno della sua presentazione.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Laureato in lettere moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, parlante spagnolo e cultore di storia e arte. "Il giornalismo è il nostro oggi."

more recommended stories