23.8 C
Napoli
giovedì, 26 Maggio 2022

Bambina dodicenne muore per una emorragia

Una bambina di 12 anni accusa un malore in classe e muore poco dopo in ospedale a causa di una emorragia celebrale.

Da non perdere

È successo a Firenze, una bambina di dodici anni di origini cinesi mentre era in classe a seguire la sua lezione accusa in prima battuta un fortissimo mal di testa, così invalidante da non riuscire nemmeno ad ascoltare e vedere bene, poco dopo un malore generalizzato la colpisce completamente, compromettendo la presenza in classe precipitandosi subito in ospedale insieme all ambulanza arrivata tempestivamente fuori la scuola.

Un dramma che logora tutti e che lascia sconforto e sgomento, oltretutto, una bambina sempre in salute e vivace che amava giocare.  Ci stringiamo al dolore dei familiari e conoscenti.

La bambina esce dunque con l’ambulanza per raggiungere la struttura ospedaliera ma poco dopo a detta dei medici non ce la fa e muore a causa di una brutta emorragia cerebrale.

“Ho mal di testa”, queste sono le ultime parole che ricordano gli alunni e i docenti presenti in classe insieme alla bambina che mentre era a scuola , si è sentita male e appunto ha perso i sensi.

Inutili sono state purtroppo le cure all’ospedale Mayer, dove è deceduta dopo quattro giorni di agonia.

Una tragedia che ha sconvolto l’intera comunità. La bambina non aveva dato alcun cenno di malessere. I compagni hanno visto l’amica sentirsi male. Dolore e cordoglio a scuola per questa tragedia, il preside dell’istituto ha voluto esprimere con questo messaggio tutta la vicinanza del corpo docenti alla famiglia in questo terribile momento: “E’ una tragedia assurda, inspiegabile. In accordo con la psicologa della scuola abbiamo avvisato i genitori dei ragazzi: saranno loro a comunicare ai loro figli quello che è successo. Oggi, per chi vorrà venire a scuola, in classe ci sarà la psicologa. E’ una situazione terribile non solo per gli studenti ma anche per noi insegnanti. Rientrare in quella palestra sarà duro“.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli