4shared
16.8 C
Napoli
lunedì, 18 Ottobre 2021

Atalanta – Milan: probabili formazioni, news e dove vederla

Assenze pesanti da entrambi i lati: Gasperini perde un tassello importantissimo come Gosens, mentre Pioli continua ad avere scarse opzioni in attacco

Da non perdere

L’Atalanta, dopo un inizio di stagione incerto, incute di nuovo paura. La Dea è riuscita a fermare l’Inter Campione d’Italia in carica al Meazza e, subito dopo, ha conquistato la prima vittoria nei gironi di Champions League, contro lo Young Boys. Il Milan, dal canto suo, proviene dalla beffarda sconfitta contro l’Atletico Madrid, però Gasperini non è assolutamente disposto a sottovalutare i rossoneri:

Mi aspetto un avversario molto propositivo. Il Milan è cresciuto molto, Pioli ha fatto sicuramente un grandissimo lavoro se pensiamo a come i rossoneri erano messi un anno e mezzo fa”.

Il riscatto dei diavoli, infatti, è iniziato dopo il 5-0 subito nel 2019, proprio contro i nerazzurri di Bergamo. Servirà indubbiamente un successo per dare continuità all’ottimo inizio in campionato e lasciarsi alle spalle le scorie della sfida con l’Atletico.

Lo scacchiere Gasperini dovrà fare a meno di Gonsens, il tedesco rimarrà fuori dai giochi per almeno due mesi a causa di uno stiramento al flessore. Problemi anche in difesa, dove Toloi e Demiral si sono allenati a parte: il primo ha accusato un fastidio agli adduttori, mentre l’ex Juventus avverte dolore ai flessori. Scalpitano, dunque, Palomino e Lovato, ma Gasperini non demorderà fino all’ultimo momento nel tentativo di recuperare i due titolari.
In attacco: Muriel non è ancora al top, ragion per cui in avanti partirà Zapata.

Contro la Dea, mister Pioli non ha altra scelta che schierare nuovamente Rebic: Giroud ancora destinato a godersi la partita in panchina. L’ex Chelsea, dopo un buonissimo inizio – culminato con la doppietta al Cagliari -, pare non essersi ripreso al cento per cento, subendo gli strascichi di una condizione fisica precaria. Pellegri, invece, è rientrato da poco e non è ancora pronto per una sfida così impegnativa sotto il profilo sia fisico che mentale.
Il grande assente rimane, però, sempre Ibrahimovic. Sulle fasce ci saranno Calabria e Theo Hernandez. Florenzi, operato, rimarrà fuori almeno per un mese.

Ballottaggio a centrocampo: Kessie dovrebbe partire dal primo minuto a fianco di uno tra Bennacer e Tonali. Pioli ritrova anche Kjaer, che si contende una maglia da titolare con capitano Romagnoli.

Atalanta-Milan, le probabili formazioni

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Zappacosta, De Roon, Freuler, Maehle; Pessina; Malinovskyi, Zapata. ALL.: Gasperini.

A disposizione: Sportiello, F. Rossi, Palomino, Scalvini, Lovato, G. Pezzella, Ilicic, Pasalic, Miranchuk, Piccoli, Muriel.
Indisponibili: Hateboer, Gosens.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, T. Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, B. Diaz, Leao; Rebic. ALL.: Pioli.

A disposizione: Tatarusanu, Jungdal, Romagnoli, Ballo-Toure, Kalulu, Gabbia, Castillejo, Maldini, Kessié, Giroud, Messias, Pellegri.
Indisponibili: Plizzari, Florenzi, Bakayoko, Krunic, Ibrahimovic.

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

 Guardalinee: Baccini e Cecconi.

Quarto      Uomo: Doveri

Var: Abisso.

Avar: Vivenzi.

Dove vedere Atalanta-Milan in tv e streaming

La partita tra Atalanta e Milan andrà in scena al Gewiss Stadium alle 20.45 e sarà visibile in diretta esclusiva su Dazn.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli